Gaspero Barbera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gaspero Barbèra (Torino, 12 gennaio 1818Firenze, 1880) è stato un editore e tipografo italiano, dal 1840 a Firenze lavorò per quattordici anni presso la Casa Editrice di Felice Le Monnier.

Targa a ricordo di Gaspero Barbèra in via Faenza

Stamperia e Casa Editrice[modifica | modifica sorgente]

Nel 1854 a Firenze aprì una propria stamperia, grazie all'aiuto del marchese Gualterio, nello stabile che poi fu occupato dalla chiesa delle Calasanziane, in via Faenza al numero 66 ed ebbe come soci i fratelli Beniamino e Celestino Bianchi, che avevano la ditta in Piazza Santa Croce e che si trasferirono nella nuova sede.

La nuova ditta, che dal 30 aprile 1860, si denominò Barbèra, Bianchi e comp., divenne poi la Casa Editrice Barbèra.

Scritti[modifica | modifica sorgente]

Gaspero Barbèra scrisse le Memorie di un editore (1818-1880), che furono pubblicate postume nel 1883 nella Collezione Gialla, a cura dei figli Piero e Luigi. Questo libro fu ristampato nel 1930, nel cinquantesimo anniversario della morte di Gaspero, a cura del figlio Gino. Nel primo centenario della fondazione della Casa, (1954), ne fu fatta una terza edizione. Nel 1905 le Memorie di un editore furono incluse nella Raccolta di opere educative, iniziata dal Barbèra nel 1869 ed erano usate come libro di lettura e di premio per le scuole[1]

Nel 1914, nella Collezione Gialla furono pubblicate le Lettere di Gaspero Barbèra tipografo editore 1841 1879 , con prefazione di Alessandro D'Ancona[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nota all'articolo di Maria Jole Minicucci intitolato Una marachella in tipografia – appunti su Gaspero e Pietro Barbèrain Almanacco Italiano 1970
  2. ^ Vedi bibliografia, Almanacco Italiano 1970, p.423

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Maria Jole Minicucci Una marachella in tipografia – Appunti su Gaspero e Piero Barbèra in Almanacco Italiano 1970, volume LXX, By C/E Giunti – Bemporad Marzocco, Firenze, 1969
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie