Gary Ross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gary Ross (Los Angeles, 3 novembre 1956) è un regista e sceneggiatore statunitense. È conosciuto principalmente per i suoi lavori da sceneggiatore in pellicole come Dave - Presidente per un giorno e Seabiscuit - Un mito senza tempo, grazie ai quali ha ottenuto due nomination ai Premi Oscar.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1956, è figlio del noto sceneggiatore Arthur A. Ross (Il mostro della laguna nera); da alcuni anni è sposato con la produttrice Allison Thomas.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1989, la sua sceneggiatura per Big, ha ottenuto una nomination all'Oscar nella categoria Miglior sceneggiatura e vinto un Saturn Award. Nel 1993, il suo lavoro in Dave - Presidente per un giorno ha corso per l'Academy Awards alla migliore sceneggiatura originale. Nel 1998 esordisce alla regia con Pleasantville, una commedia fantastica interpretata da Tobey Maguire e Reese Witherspoon, che viene candidata a ben tre premi Oscar e con il quale ottiene una nomination ai Saturn Award nella categoria miglior sceneggiatura. Dopo alcuni anni di pausa, nel 2003, ha diretto e sceneggiato il film biografico Seabiscuit, il quale ha ottenuto sette nomination alla 76ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar oltre a essere stato uno dei campioni di incasso al box office americano dell'estate 2003. Nel 2012 ha firmato la regia di Hunger Games, tratto dall'omonimo romanzo di fantascienza di Suzanne Collins.
Attualmente sta lavorando alla sceneggiatura del remake de Il mostro della laguna nera, mentre dirigerà The Free State of Jones, un dramma sulla guerra civile americana e The Crusaders sulla stagione dei diritti civili con protagonista Tobey Maguire.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 24804939 LCCN: no99024962