Gary Merrill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gary Merrill in Assassinio premeditato (1953)

Gary Fred Merrill (Hartford, 2 agosto 1915Falmouth, 5 marzo 1990) è stato un attore cinematografico e televisivo statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La carriera[modifica | modifica sorgente]

Originario del Connecticut, Merrill studiò al Bowdoin College di Brunswick (Maine), iniziando a recitare alla radio dove si distinse grazie alla voce dal timbro profondo in alcune popolari serie radiofoniche dell'epoca, tra le quali Superman. Nel 1944, durante il servizio militare, Merrill fece il suo debutto cinematografico nel dramma bellico Winged Victory (1944) di George Cukor. Terminata la seconda guerra mondiale, la sua carriera prese slancio grazie a ruoli in film di successo come il western Cielo di fuoco (1949) di Henry King e il dramma Sui marciapiedi (1950) di Otto Preminger.

All'inizio degli anni cinquanta, l'attore consolidò il proprio successo - anche se in ruoli prevalentemente di supporto - grazie alla sua maschera dai tratti incisivi e dalla forte personalità. Nel 1950 si distinse nel ruolo del coriaceo regista Bill Sampson nel film Eva contro Eva (1950) di Joseph L. Mankiewicz, strepitoso e spietato ritratto del mondo teatrale americano. Merrill fornì un'ottima interpretazione del personaggio di Sampson, un solido professionista del palcoscenico, lealmente innamorato della sua tenace primadonna Margo Channing (Bette Davis) e incorruttibile alle lusinghe della ambiziosa aspirante attrice Eve Harrington (Anne Baxter).

La carriera cinematografica di Merrill proseguì con la partecipazione a film drammatici quali La fossa dei peccati (1951), girato in Inghilterra, e Telefonata a tre mogli (1952), entrambi ancora accanto a Bette Davis, e Notte di perdizione (1952), e a western come Gli sterminatori della prateria (1954) e Il meraviglioso paese (1959), ma i suoi ruoli sul grande schermo si fecero via via più sporadici. L'attore passò infatti gradualmente all'attività di interprete televisivo, apparendo nei decenni successivi in diverse serie di successo quali Alfred Hitchcock presenta, Dove vai Bronson?, Il giovane Dr. Kildare, Marcus Welby, Cannon, fino al suo definitivo ritiro dalle scene intorno al 1980.

Politicamente attivo quale sostenitore del Partito Democratico, Merrill appoggiò diverse cause quali il diritto di voto agli afro-americani, prendendo posizioni fortemente contrarie alla politica estera americana del presidente Lyndon B. Johnson negli anni della guerra del Vietnam.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Gary con Bette Davis nel film Eva contro Eva (1950)

Dopo il divorzio nel 1950 dalla prima moglie Barbara Leeds, sposata nel 1941, Merrill si innamorò di Bette Davis sul set di Eva contro Eva e la sposò il 28 luglio 1950 a Juárez (Messico), subito dopo il termine delle riprese. Merrill adottò Barbara, la figlia che la Davis aveva avuto da un precedente matrimonio e, in seguito, i due adottarono altri due bambini, Michael e Margot. L'unione, inizialmente riuscita, entrò in crisi nella seconda metà degli anni cinquanta, complicata dall'inclinazione di Merrill per l'alcool, dai problemi di salute della Davis in quel periodo, e dalla scoperta del grave deficit mentale di Margot, la bambina che la coppia aveva adottato[1][2]. Il matrimonio si concluse nel 1960 con il divorzio.

In seguito Merrill fu sentimentalmente legato per un breve periodo all'attrice Rita Hayworth, che conobbe nel 1961 e con la quale trascorse alcuni mesi in Europa, in particolare in Spagna e in Italia, a Venezia. I vagabondaggi della coppia furono seguiti con accanimento dalla stampa per via delle frequenti scenate in pubblico nei confronti di reporter, cacciatori di autografi e semplici curiosi[3].

Nel 1989 l'attore pubblicò la propria autobiografia, Bette, Rita and the Rest of My Life. L'anno successivo fu stroncato da un tumore nella propria residenza di Falmouth (Maine), all'età di 74 anni.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Gary Merrill è stato doppiato da:

  • Gualtiero De Angelis in Furia dei tropici, Cielo di fuoco, Sui marciapiedi, Eva contro Eva, Le rane del mare, La fossa dei peccati, I dannati, Assassinio premeditato, Ti ho visto uccidere, Il meraviglioso paese

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bette Davis, Milano Libri Edizioni, 1984
  2. ^ This 'N That, Bette Davis e Michael Herskovitz, Putnam Publishing Group, 1987
  3. ^ The complete films of Rita Hayworth, Citadel Press, 1991

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 64205117 LCCN: n87930299