Gary Busey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gary Busey nel 2007

Gary Busey, nome d'arte di William Gareth Jacob Busey senior (Goose Creek, 29 giugno 1944), è un attore statunitense.

È noto soprattutto per il film Un mercoledì da leoni, diretto nel 1978 da John Milius ed è padre di Jake Busey, anch'egli attore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il diploma superiore conseguito a Tulsa nel 1962, grazie ad una borsa di studio per meriti sportivi ha la possibilità di frequentare prima l'Università di Pittsburgh e successivamente quella di Stillwater, senza però mai arrivare alla Laurea. Durante questo periodo muove i primi passi in una commedia trasmessa dai canali locali; nello stesso tempo fonda la prima delle tante band che lo vedranno esibirsi come batterista di un certo livello: la "The Rubber Band". Dopo un disco prodotto dalla Epi Records nel 1969 e innumerevoli apparizioni di secondo piano, nel 1978 arriva la fama: la nomination all'Oscar come miglior attore per "The Buddy Holly Story" e la conquista della critica per l'interpretazione del ruolo di Leroy nel film Un mercoledì da leoni. Successivamente il pubblico italiano lo rivede con frequenza in film d'azione più o meno importanti ed identifica la sua faccia come il classico ragazzo americano molto presuntuoso, ma nello star-system americano è un classico presenzialista dei salotti televisivi, dei reality e dei più svariati eventi mondani. Personalità eclettica (si cimenta anche nel conio di Aforismi) ha ammesso di aver fatto uso di cocaina in gioventù e di essere stato ricoverato in una clinica psichiatrica. Dopo un terribile incidente motociclistico nel 1988 ha annunciato la sua piena conversione al Cristianesimo.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1968 ha sposato Judy L. Helkenberg da cui ha avuto un figlio, Jake, anche egli attore. Nel 1990 i due divorziano.

Nel 1994 ha avuto una figlia, Alectra, dalla relazione con l'attrice e stuntman Tracy Hutchinson.

Dal 1996 al 2001 è stato sposato con l'attrice Tiani Warden (di 23 anni più giovane).

Nel 2010 diventa padre di Luke, dalla relazione con Steffanie Samson (di 30 anni più giovane).

Nell'estate del 2012 è diventato nonno di Rosalia, figlia del figlio Jake.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella sesta puntata della quinta serie di Scrubs - Medici ai primi ferri, G. Busey compare nei panni di un anonimo dottore, e dice "dicono la stessa cosa anche a me", dopo che la dott. ssa Elliot Reid si rifiuta di partecipare alla foto aziendale dicendo "nella foto della mia patente sembro Gary Busey!"
  • Gary Busey è autore della musica e del testo della canzone Since You've Gone, che viene cantata nel film Nashville (1975) diretto da Robert Altman.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Gary Busey nel 2008

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 103619681 LCCN: nr96008638