Garm (Tagikistan)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 39°01′N 70°23′E / 39.016667°N 70.383333°E39.016667; 70.383333

Garm, (tagiko:Гарм, traslitterata anche Harm o Gharm), è la città principale dell'omonimo distretto del Tagikistan nella valle del Rasht. Garm fu anche il nome di un oblast (o provincia) del Tagikistan dal 1920 circa al 1955. Durante gli anni venti la città fu la base per i Basmachi, la principale forza di resistenza anti-sovietica dell'Asia centrale. Il distretto (oblast) era costituito da gran parte della valle del Qarategin. Durante gli anni cinquanta, buona parte della popolazione fu forzatamente trasferita dal governo nel Tagikistan occidentale e questa popolazione, che prende il nome di Garmis è sempre stata avversa al governo anche dopo l'indipendenza del 1992. La presa del potere da parte di un governo islamico ha portato i Garmis ad essere anche l'obiettivo di massacri durante la guerra civile scoppiata negli anni novanta.

Asia Portale Asia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Asia