Gangsta's Paradise (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gangsta's Paradise
CoolioGangstaVideo.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Coolio
Featuring L.V.
Tipo album Singolo
Pubblicazione Settembre 1995
Durata 4 min : 00 s
Album di provenienza Gangsta's Paradise
Genere West Coast rap
Gangsta rap
Etichetta Tommy Boy Records
Produttore Doug Rasheed
Registrazione 1995
Formati CD
Coolio - cronologia
Singolo precedente
It Takes a Thief Bitch
(1994)
Singolo successivo
Mama I'm in Love Wit a Gangsta
(1995)

Gangsta's Paradise è una canzone di genere rap cantata da Coolio e L.V. per il film Pensieri pericolosi del 1995, con protagonista Michelle Pfeiffer. La canzone venne in seguito inserita nell'album Gangsta's Paradise e nella colonna sonora del film. Coolio ricevette un Grammy Award per il brano che fu anche votato come miglior singolo dell'anno nel concorso The Village Voice.

La musica del brano è una elaborazione di Pastime Paradise di Stevie Wonder, il cui testo fu cambiato da Coolio per essere più attinente all'argomento della vita in strada. La canzone comincia con un passo dal salmo 23 della Bibbia (e la musica di sottofondo assomiglia ad un coro religioso), divergendo ad un certo punto e cambiando il testo.

In un'intervista al TG1 dell'ottobre 2013, Coolio ha affermato: "non sono io ad aver scritto la canzone, ma è lei che è venuta da me"[senza fonte].

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video prodotto per Gangsta's Paradise è stato diretto da Antoine Fuqua per la Propaganda Films, e figura la partecipazione di Michelle Pfeiffer, che riprende il ruolo che ha nel film Pensieri pericolosi. Il video ha vinto l'MTV Video Music Award come "miglior video rap" nel 1996. Il cantante statunitense "Weird Al" Yankovic ha creato una parodia del brano, dal titolo "Amish Paradise".

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD-Maxi
  1. Gangsta's Paradise 4:00
  2. Gangsta's Paradise (Instrumental) 3:49
  3. Coolio - Fantastic Voyage (Album Version) 4:04
CD-Single
  1. Gangsta's Paradise 4:00
  2. Gangsta's Paradise (Instrumental) 3:49

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Chart (1995-1996)[1][2][3][4] Massima
posizione
U.S. Billboard Hot 100 1
U.S. Billboard Hot Rap Singles 1
U.S. Billboard Rhythmic Top 40 2
U.S. Billboard Top 40 Mainstream 17
U.S. ARC Weekly Top 40 1
Australian Singles Chart 1
Austrian Singles Chart 1
Belgian (Flanders) Singles Chart 1
Belgian (Wallonia) Singles Chart 1
Dutch Singles Chart 1
Finnish Singles Chart 1
French Singles Chart 1
German Singles Chart 1
Irish Singles Chart 1
Italian Singles Chart 1
Latvian Airplay Top 1
New Zealander Singles Chart 1
Norwegian Singles Chart 1
Swedish Singles Chart 1
Swiss Singles Chart 1
UK Singles Chart 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Gangsta's Paradise", various Singles Chart Lescharts.com (ultimo accesso: 21 febbraio 2008)
  2. ^ Irish Single Chart Irishcharts.ie (ultimo accesso: 21 febbraio 2008)
  3. ^ UK Singles Chart Everyhit.com (ultimo accesso: 21 febbraio 2008)
  4. ^ Billboard Billboard.com (ultimo accesso: 21 febbraio 2008)