Gandhi (disambigua)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Gandhi è il nome di famiglia di numerosi importanti leader e politici indiani del XX secolo. La famiglia appartiene alla comunità modh, che raggruppa i commercianti Baniyas (il nome Gandhi significa "droghiere").

Generalmente con il semplice nome di Gandhi ci si riferisce a Mohandas Karamchand Gandhi (1869-1948), uno dei leader del Movimento per l'Indipendenza dell'India, frequentemente chiamato Mahatma Gandhi, e noto agli indiani come Padre della Patria. Tra i suoi discendenti figurano.

Può anche essere usato per riferirsi alla famiglia Gandhi, discendenti del 1° Primo Ministro indiano Jawaharlal Nehru (1947 - 1967) che ebbe in seguito un grandissimo peso sulla politica indiana. Questa famiglia non è legata a Mohandas Gandhi; il cognome Gandhi venne ottenuto da Indira Nehru dopo il suo matrimonio con Feroze Gandhi (è infatti celebre con il nome di Indira Gandhi). Alcuni importanti membri della dinastia furono:

Altre biografie[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Gandhi è anche il titolo di un film del 1982, una biografia drammatizzata del Mahatma Gandhi, dove il leader della non-violenza è interpretato dall'attore Ben Kingsley.

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Gandhi è inoltre il titolo di una canzone di Patti Smith (dedicata al movimento non violento indiano fondato dal Mahatma Gandhi), tratta dall'album Gung Ho del 2000.