Gancio (pugilato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un gancio destro

Il gancio (hook in lingua inglese) è un colpo del pugilato: si tratta di un pugno rotatorio, la cui potenza è basata sulla rotazione dell'anca e sulla leva fornita dalla spalla. È un ottimo colpo a distanza ravvicinata, infatti viene spesso usato da pugili con uno scarso rapporto tra altezza e peso: il gancio è solitamente impiegato nel tentativo di infliggere un KO.

È presente anche nel wrestling, sebbene il regolamento di tale disciplina non permetta colpi a mano chiusa. Big Show, affiliato alla WWE, lo impiega come mossa finale che lui stesso ha soprannominato W.M.D[1] o Knockout Punch.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Weapon of Mass Destruction.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pugilato Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato