Galeazzo von Thun und Hohenstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Galeazzo von Thun und Hohenstein
Galeazzo von Thun und Hohenstein.jpg
Grande maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta
In carica 1905 - 26 marzo 1931
Predecessore Giovanni Battista Ceschi a Santa Croce
Successore Ludovico Chigi Albani della Rovere
Nome completo Galeazzo von Thun und Hohenstein
Nascita Trento, Impero Austriaco, 24 settembre 1849
Morte Roma, Italia, 26 marzo 1931 (81 anni)
Padre Guidobald Maria von Thun und Hohenstein
Madre Teresa Guidi dei Marchesi di Bagno

Fra' Galeazzo von Thun und Hohenstein (Trento, 24 settembre 1849Roma, 26 marzo 1931) fu principe e gran maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Thun und Hohenstein nacque in Trentino (allora provincia dell'Impero austriaco, ora in Italia), figlio più giovane di Guidobald Maria von Thun und Hohenstein e di sua moglie, Teresa Guidi dei marchesi di Bagno.

Nel 1905 venne eletto gran maestro dell'Ordine di Malta. Sotto la sua guida l'ordine intraprese una vasta azione di attività caritatevoli durante la grande guerra, che trascorse quasi interamente risiedendo in Austria, avendo all'epoca la cittadinanza imperial-regia. Durante il periodo bellico si rese protagonista di grossi investimenti in buoni di guerra austriaci, praticati attingendo ai fondi dell'ordine; un atto causato dal suo patriottismo che, però, procurò un grosso danno alle finanze dei cavalieri, a causa della sconfitta degli imperi centrali. Nel 1925 venne nominato cavaliere della branca spagnola dell'Ordine del Toson d'Oro.

Gravemente malato, trascorse gli ultimi due anni della sua vita (e del suo incarico) fisicamente incapace. Ciò costrinse l'ordine a nominargli un luogotenente nella persona di Pio Franchi de' Cavalieri, che ne svolse le funzioni.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Tencajoli, Oreste Ferdinando. "Il principe Galeazzo di Thun ed Hohenstein Gran Maestro del S.M. Ordine di Malta". Archivio Storico di Malta 2 (Gennaio-Giugno 1931),

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Gran maestro e balì di gran croce del Sovrano Militare Ordine di Malta - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro e balì di gran croce del Sovrano Militare Ordine di Malta
Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro (ramo spagnolo) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro (ramo spagnolo)
Cavaliere di gran croce dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)
Cavaliere di gran croce dell'Ordine imperiale di Leopoldo (Impero austriaco) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell'Ordine imperiale di Leopoldo (Impero austriaco)
Cavaliere di gran croce dell'Ordine di San Gregorio Magno (Stato Pontificio) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell'Ordine di San Gregorio Magno (Stato Pontificio)
Predecessore Gran maestro dell'Ordine di Malta Successore Bandiera del Gran Maestro SMOM.jpg
Giovanni Battista Ceschi a Santa Croce 1905 - 1931
dal 1929 al 1931 col luogotenente generale Pio Franchi de' Cavalieri
Pio Franchi de' Cavalieri
luogotenente generale