Galassia oscura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una galassia oscura è un oggetto delle dimensioni di una galassia che contiene pochissime o nessuna stella (da cui il suo nome); legata assieme dalla materia oscura, può anche contenere gas e polveri. Non si conoscono galassie oscure con al centro buchi neri.

Candidate[modifica | modifica wikitesto]

HE0450-2958[modifica | modifica wikitesto]

HE0450-2958 è un quasar insolito, dato che sembra non essere ospitato in nessuna galassia.[1] Si è suggerito che potrebbe trattarsi di una galassia oscura in cui è diventato attivo un quasar; tuttavia delle osservazioni successive hanno rilevato che probabilmente esiste una normale galassia ospitante il fenomeno.[2]

HVC 127-41-330[modifica | modifica wikitesto]

HVC 127-41-330 è una nube ad alta velocità compresa fra la Galassia di Andromeda e quella del Triangolo.

VIRGOHI21[modifica | modifica wikitesto]

La scoperta di VIRGOHI21 è stata annunciata nel febbraio del 2005 e fu il primo valido esempio di galassia oscura; si è scoperto che osservandola alla lunghezza d'onda dei 21cm emette onde radio dell'idrogeno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Magain, P. et al. (2005), Discovery of a bright quasar without a massive host galaxy, Nature, 437, 381
  2. ^ Merritt, D. et al. (2005), The nature of the HE0450-2958 System, arXiv:astro-ph/0511315

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari