Gal Fridman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Gal Fridman
Galfridman.jpg
Dati biografici
Nazionalità Israele Israele
Vela Sailing pictogram.svg
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 1
Campionati mondiali di windsurf 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 17 maggio 2013

Gal Fridman (in ebraico גל פרידמן) (Hadera, 16 settembre 1975) è un velista israeliano. È stato il primo campione olimpico israeliano nella storia dei Giochi olimpici estivi.

Lo è diventato vincendo la medaglia d'oro nella classe Mistral (windsurf) alle Olimpiadi di Atene 2004.

Fridman aveva già ottenuto una medaglia olimpica (un bronzo) ad Atlanta 1996 nella stessa specialità, e quell'anno fu premiato in patria con il riconoscimento di Sportivo dell'anno. Nel 1998 fu inserito nella Hall of Fame degli sportivi ebrei.

Dopo aver fallito la qualificazione per Sydney 2000, Fridman abbandonò le gare di windsurf per due anni e si dedicò ad altri sport. Al rientro nel 2002 vinse il campionato del mondo.

L'atleta ha dedicato la vittoria olimpica di Atene alla memoria dei connazionali uccisi nel massacro di Monaco, alle Olimpiadi del 1972.

Fridman è stato avviato al windsurf dal padre, grande appassionato del mare e dell'acqua, al punto da chiamare i figli Gal (che significa onda), Maayan (fonte) e Yuval (torrente).

La storica medaglia gli è però stata rubata il 7 giugno 2005, da ladri che hanno messo a segno un furto nella casa dei suoi genitori, dove il trofeo era conservato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]