Gaio Giulio Vittore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gaio Giulio Vittore (in latino: Gaius Julius Victor; vissuto attorno al IV secolo; ... – ...) è stato uno scrittore e retore romano, probabilmente originario della Gallia.

Il suo manuale: Ars rhetorica (Arte retorica), è di una certa importanza per comprendere la critica testuale di Quintiliano, della quale Giulio Vittore segue molto attentamente i dettami. Fa proprie alcune delle idee retoriche di Fortunaziano.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • C. Halm, Rhetores Latini Minores, 1863.