Gail Patrick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gail Patrick su Argentinean Magazine (1939)

Gail Patrick, nata Margaret LaVelle Fitzpatrick (Birmingham, 20 giugno 1911Los Angeles, 6 luglio 1980), è stata un'attrice cinematografica e produttrice televisiva statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di famiglia agiata, studiò nei migliori collegi e vinse un concorso per volti nuovi lanciato dalla Paramount Pictures[1]. Durante la sua carriera apparve in 64 film tra il 1932 e il 1948, l'anno in cui lasciò le scene. Bruna, fascinosa, alta 1,70, sullo schermo solitamente rivestiva i panni dell'antagonista e rivale dell'attrice protagonista, spesso con personaggi di donna avida e intrigante[1].

Ritiratasi dallo schermo, dal 1957 al 1966 ritornò a lavorare insieme al terzo marito, Thomas Cornwell Jackson, come produttrice della serie televisiva Perry Mason.

Morì di leucemia all'età di 69 anni a Los Angeles.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Tutto Cinema. Il libro degli attori, Rizzoli Editore, 1977, pag. 204

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 72657632