Gaheris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gaheris è un personaggio del ciclo arturiano, cavaliere della Tavola Rotonda, figlio di Morgause e di re Lot delle Orcadi e del Lothian, nipote di re Artù. I suoi fratelli sono Gawain, Agravaine, Gareth e Mordred. Sua madre è figlia di Gorlois e Igraine e sorella di Elaine e della fata Morgana.

Ruolo nelle vicende arturiane[modifica | modifica wikitesto]

Ne "Le Morte d'Arthur" di Thomas Malory, Gaheris, inizialmente scudiero del suo fratello maggiore Gawain (italianizzato in Galvano), viene nominato cavaliere. Gaheris mostra un temperamento più focoso di Gawain e partecipa agli omicidi di re Pellinore, assassino di suo padre, e di Sir Lamorak, figlio Pellinore e amante di sua madre Morgause. Più noto è l'assassinio di sua madre, sorpresa in flagranza con il giovane Lamorak. Gaheris decapita la madre, ma Lamorak fugge, per poi essere braccato da tutti i fratelli (tranne Gareth) e pugnalato alle spalle da Mordred. Dato che in Malory Lamorak è più forte di ogni altro cavaliere, esclusi Lancillotto e Tristano, questo atto di vendetta è considerato vile e una macchia sull'onore dei fratelli Orkney. Quando Arthur ed i fratelli scoprono che è Gaheris l'uccisore Morgause, questi viene espulso dalla Tavola rotonda.

Gaheris viene ucciso accidentalmente da Lancillotto durante il salvataggio di Ginevra. Gaheris non avrà nulla a che fare con le trame di Agravaine e Mordred per intrappolare Lancillotto e Ginevra, e quando Arthur chiede loro di montare la guardia all'esecuzione della Regina, Gaheris e Gareth malincuore accettano, anche se Gawain rifiuta. Rifiutano di indossare l'armatura, e Lancillotto, incapace di distinguere l'amico dal nemico nella sua ira cieca, uccide i due principi non corazzati. La furia Galvano per quest'oltraggio è terribile e la faida che ne deriva spezza in due fazioni la Tavola Rotonda.

Analisi del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Gaheris è spesso poco più di un personaggio di sostegno per i suoi fratelli Gawain e Gareth, con l'eccezione dell'assassinio di Morgause. In autori moderni come T.H. White l'atto è invece attribuito ad Agravaine. Gaheris sposa la sorella di Lyonors, moglie di Gareth, la giovane e arrogante Lynette. È probabile che in origine Gaheris e Gareth fossero lo stesso personaggio, poiché i loro nomi nelle fonti francesi, Guerrehes (Gaheris, di solito) e Gaheriet (Gareth, di solito), sono facili da confondere, e le avventure attribuite ai due fratelli sono spesso intercambiabili. Inoltre solo un fratello è chiamato Gwalchmai ab Gwyar, il personaggio della mitologia gallese tradizionalmente identificato con Galvano. Questo personaggio, Gwalchafed, è una probabile fonte per Gaheris e Gareth, se Gawain effettivamente deriva da Gwalchmai.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia