Gabriele Manfredi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo attore, vedi Gabriele Manfredi (attore).
Gabriele Manfredi

Gabriele Manfredi (Bologna, 25 marzo 1681Bologna, 13 ottobre 1761) è stato un matematico italiano.

Dopo aver studiato medicina, si interessò alla matematica, ottenendo la cattedra presso l'Università di Bologna. Nell'opera De constructionae aequationum differentialium primi gradus (1707) espose i risultati ottenuti fino a quel momento nella soluzione dei problemi relativi alla teoria delle equazioni differenziali e i fondamenti del calcolo integrale.

Nella memoria Breve schediasma geometrico per la costruzione di una gran parte delle equazioni differenziali di primo grado (1714) descrisse il procedimento comunemente adottato per integrare le equazioni differenziali omogenee del primo ordine.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]