Gabriel-Marie Garrone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gabriel-Marie Garrone
cardinale di Santa Romana Chiesa
COA cardinal FR Garrone Gabriel-Marie.png
Omne bonum a patre
Incarichi ricoperti Vescovo coadiutore di Tolosa-Narbona
Arcivescovo titolare di Lemno
Arcivescovo di Tolosa-Narbona
Vescovo titolare di Torri di Numidia
Cardinale presbitero di Santa Sabina
Prefetto della Congregazione per l'Educazione Cattolica
Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura
Nato 12 ottobre 1901, Aix-les-Bains
Ordinato presbitero 11 aprile 1925
Nominato arcivescovo 24 aprile 1947 da papa Pio XII
Consacrato arcivescovo 24 giugno 1947 dall'arcivescovo Emile Maurice Guerry
Creato cardinale 26 giugno 1967 da papa Paolo VI
Deceduto 15 gennaio 1994, Roma

Gabriel-Marie Garrone (Aix-les-Bains, 12 ottobre 1901Roma, 15 gennaio 1994) è stato un cardinale francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque ad Aix-les-Bains il 12 ottobre 1901.

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 26 giugno 1967.

Morì il 15 gennaio 1994 all'età di 92 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Successione apostolica[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Successione apostolica.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Arcivescovo titolare di Lemno Successore Archbishop CoA PioM.svg
Pasquale Gagliardi 24 aprile 1947 - 5 novembre 1956 William Thomas Porter, S.M.A.
Predecessore Arcivescovo di Tolosa-Narbona Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Jules-Géraud Saliège 5 novembre 1956 - 5 marzo 1966 Louis-Jean-Frédéric Guyot
Predecessore Vescovo titolare di Torri di Numidia Successore Archbishop CoA PioM.svg
- 5 marzo 1966 - 26 giugno 1967 Salvatore Di Salvo
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Sabina Successore CardinalCoA PioM.svg
Ernesto Ruffini 26 giugno 1967 - 15 gennaio 1994 Jozef Tomko
Predecessore Prefetto della Congregazione per l'Educazione Cattolica Successore Emblem Holy See.svg
Giuseppe Pizzardo 17 gennaio 1968 - 15 gennaio 1980 William Wakefield Baum
Predecessore Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura Successore Emblem Holy See.svg
- 20 maggio 1982 - 19 aprile 1988 Paul Poupard

Controllo di autorità VIAF: 64006134 LCCN: n50016982