Gabbia di matti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gabbia di matti
Titolo originale Not So Dumb
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1930
Durata 76'
Colore B/N
Audio sonoro Mono (MovieTone)

Fred Morgan, Douglas Shearer

Rapporto 1,20 : 1
Genere brillante, commedia
Regia King Vidor
Soggetto dal lavoro teatrale Dulcy di Marc Connelly e George S. Kaufman
Sceneggiatura Edwin Justus Mayer, Wanda Tuchock

Didascalie per la versione muta: (non accreditata) Lucille Newmark

Produttore Marion Davies, King Vidor
Casa di produzione Cosmopolitan Productions, MGM
Fotografia Oliver T. Marsh
Montaggio Blanche Sewell
Scenografia Cedric Gibbons
Costumi Gilbert Adrian
Interpreti e personaggi

Gabbia di matti (Not So Dumb) è un film del 1930 diretto da King Vidor. Una commedia brillante interpretata da Marion Davies: il film venne girato in versione muta nel 1929 e distribuito sonorizzato nelle sale nel 1930.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dulcy, ragazza estroversa ma anche dalla zucca vuota, è fidanzata con Gordon, aspirante finanziere. Organizzata una festa, Dulcy si dà da fare per far entrare nel mondo degli affari il fidanzato, mettendo sotto pressione il burbero signor Forbes. Scatenata e senza freni, Dulcy ne combinerà di tutti i colori.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Venne prodotto dalla Cosmopolitan Productions, la casa di produzione che il magnate William Randolph Hearst aveva fondato per Marion Davies. Fu il terzo film girato da King Vidor con l'attrice dopo Fascino biondo e Maschere di celluloide, due film-commedia che erano riusciti a rialzare le quotazioni della Davies, di solito impiegata malamente in film che non si addicevano alle sue doti di attrice brillante.
Il film era stato girato in versione muta di 6.875 piedi nel 1929, ma ne venne preparata in fretta una versione sonorizzata di 7.650 piedi[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film perse al botteghino 39.000 dollari. Distribuito dalla MGM, fu proiettato in prima il 17 gennaio 1930, uscendo poi nelle sale in febbraio.

Uscite nelle sale[modifica | modifica wikitesto]

data uscita IMDB

Alias

  • Not So Dumb USA (titolo originale)
  • Dulcy Spagna
  • Gabbia di matti Italia

Critica[modifica | modifica wikitesto]

New York Times, 8 febbraio 1930: Marion Davies, che è sempre al meglio quando è King Vidor a dirigerla, brilla... La parte del leone per quanto riguarda i meriti, va comunque senz'alto a Vidor per la sua bella regia.

La commedia e le sue versioni cinematografiche[modifica | modifica wikitesto]

Dulcy, commedia in tre atti scritta da George S. Kaufman e Marc Connelly, fu uno dei successi di Broadway del 1921: messa in scena al Frazee Theatre, debuttò il 13 agosto, tenendo cartellone fino all'11 marzo 1922, per un totale di 241 rappresentazioni. Dulcinea (la Dulcy del titolo) era interpretata da Lynn Fontanne[2], nel ruolo che sullo schermo venne poi affidato a Constance Talmadge, Marion Davies e Ann Sothern.

Gli adattamenti cinematografici della commedia furono:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • La grande parata - Il cinema di King Vidor a cura di Sergio Toffetti e Andra Morini, Lindau 1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La grande parata - Il cinema di King Vidor a cura di Sergio Toffetti e Andra Morini, Lindau 1994. pag. 216
  2. ^ Dulcy IBDB

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema