G7 Welcoming Committee Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
G7 Welcoming Committee Records
Stato Canada Canada
Fondazione 1997
Fondata da Chris Hannah
Jord Samolesky
Sede principale Winnipeg
Settore Musicale
Prodotti Punk rock
Sito web www.g7welcomingcommittee.com

La G7 Welcoming Committee Records è un'etichetta discografica indipendente canadese, fondata da Chris Hannah e Jord Samolesky di Propagandhi, insieme al loro amico Regal nel 1997. L'etichetta ha sede in Winnipeg, Manitoba.

Aspetti politici[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il sito della G7, quando l'etichetta fu creata i fondatori si auguravano di "dare vita ad un'etichetta che band e leader politicamente radicali avrebbero potuto risolutamente supportare e considerare casa loro; in cui il cambiamento sociale e pensiero radicale sarebbero stati la forza a guida della produzione; la cui struttura organizzativa non sarebbe caduta in contraddizione imitando modelli dalla gerarchia e dal potere sbilanciato, caratteristici del mondo aziendale volto al profitto. A questo fine, l'etichetta incorpora la struttura economica Parecon proposta da Robin Hahnel e Michael Albert.

Il nome si riferisce al G7 (ora, includendo la Russia, il G8) che riunisce le nazioni più ricche e potenti del mondo in summit annuali per discutere di società, politica ed economia globali e per prendere decisioni collettive. Come spiega il sito web dell'etichetta, "The G7 Welcoming Committee è un'idea di resistenza [...] A 'Welcoming Committee' per dire loro, con parole ed azioni, ciò che noi pensiamo del loro potere e del neo-colonialismo, sia intorno al mondo che a casa nostra, e che la gente è decisa a reagire..."

Gruppi che hanno pubblicato musica con la G7[modifica | modifica wikitesto]

Pubblica inoltre materiale parlato da Noam Chomsky, Ward Churchill, Ann Hansen, e Howard Zinn.

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk