Futura plus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Futura plus è una società serba di vendita all’ingrosso e al dettaglio di beni di consumo, giornali, bevande e prodotti alimentari.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Futura plus nacque nel novembre 2006 a seguito dell’integrazione di quattro società serbe di proprietà sociale: le catene di chioschi della “Duvan”, di “Politika prodaja”, “Borba” e della “Duvan promet”. La fusione avvenne in compartecipazione tra la società finanziaria EMI Denmark e la D Trade Ltd. di base a Belgrado, in Serbia, da una parte, e dall’altra la tedesca (Westdeutsche Allgemeine Zeitung).

Attività commerciali[modifica | modifica wikitesto]

Futura plus gestisce operazioni di vendita al dettaglio (circa 1.2000 punti vendita e 4.000 dipendenti tra: Minut2, chioschi, centri regionali e di deposito) e di vendita all’ingrosso (fornitori, editori, aziende pubblicitarie, acquisti) e servizi nei campi del marketing, della distribuzione e del trasporto.

Nel 2006, Futura plus ha aperto il primo dei suoi punti vendita al dettaglio Minut2. A volte associati a caffetterie, ricordano i “corner shop” (negozi d’angolo) statunitensi e britannici, anche se la gamma dei prodotti in vendita è più ampia rispetto a quella dei chioschi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende