Futbol'nyj Klub Žemčužina-Soči

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FK Žemčužina-Soči
Calcio Football pictogram.svg
Zhemchuzhina.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Arancione • Argento
Dati societari
Città Coat of Arms of Sochi (Krasnodar krai).png Soči
Paese Russia Russia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Russia.svg RFF
Campionato Pervij divizion
Fondazione 1991
Scioglimento 2003
Rifondazione 2007
Scioglimento 2011
Stadio Soči Central Stadium
(12500 posti)
Sito web fc-zhemchuzhina.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'nyj Klub Žemčužina-Soči (in russo: Футбольный клуб Жемчужина-Сочи Футбольный?, traslitterazione anglosassone Zhemchuzhina-Sochi) è stato una società calcistica russa con sede a Soči nel Territorio di Krasnodar a Sud-ovest dello stato.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo Žemčužina Soči è una società molto moderna se paragonata ai club dell'Europa centrale o occidentale, infatti essa è stata fondata nel 1991 in contemporanea con la dissuluzione dell'Unione Sovietica.

Il primo anno il club disputò una buonissima stagione nella Vtoraja Nizšaja Liga, quarto livello del Campionato sovietico di calcio vincendo il girone 4; grazie anche alla dissoluzione dell'Unione Sovietica il club venne ammesso direttamente nella Pervaja Liga, seconda serie del neonato Campionato russo di calcio.

Al secondo anno di attività cambiò nome in Žemčužina-Amerus Enterprises: la squadra disputò una buona stagione (1992) nella seconda divisione russa venendo promossa nell'allora Vysšaja Liga. L'anno successivo tornò alla denominazione di Žemčužina nome che mantenne fino al 2003 con l'eccezione del 1994 quando fu chiamato Žemčužina-Kuban.

Rimase in Prem'er-Liga fino al 1999, quando finì penultimo, retrocedendo. L'anno successivo finì diciassettesimo, andando incontro ad una nuova retrocessione; fino a quando la società si sciolse nel 2003 per problemi economici.

Nel 2004 fu quindi fondata una nuova squadra, il Soči-04 che rappresentò la città di Soči. Nel 2007il club fu rifondato per opera del presidente Dmitry Yakushev, inizialmente col nome di Žemčužina-A, quindi dal 2008 come Žemčužina. Come agli inizi, la squadra cominciò molto bene aggiudicandosi dopo 3 stagioni la Vtoroj Divizion nel 2009 e ottenendo la promozione in Pervaja liga.

Nel corso del campionato 2011-'12 la squadra si ritirò dopo aver disputato appena diciannove giornate della prima fase.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dello Žemčužina
  • 1991: Fondazione del club col nome di Žemčužina.
1991: 1° nella Zona 4 della Vtoraja Nizšaja Liga.
  • 1992: il club viene rinominato Žemčužina-Amerus Enterprises.
1992: 1° nel Girone Ovest di Pervaja liga. Promosso in Vysšaja Liga.
Trentaduesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 1993: il club viene rinominato Žemčužina.
1993: 13° in Vysšaja Liga.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 1994: 9° in Vysšaja Liga.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
  • 1995: 13° in Vysšaja Liga.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
  • 1996: 15° in Vysšaja Liga.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 1997: 14° in Vysšaja Liga.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 1998: 13° in Vysšaja Liga.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
  • 1999: 15° in Vysšaja Liga. Retrocesso in Pervyj divizion.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 2000: 17° in Pervyj divizion. Retrocesso in Vtoroj divizion.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 2001: 9° nel Girone Sud di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2002: 11° nel Girone Sud di Vtoroj divizion.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2003: 18° nel Girone Sud di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2004: il club fallisce.

  • 2007: rifondazione col nome di Žemčužina-A. Il club milita nelle serie dilettantistiche. Promosso in Vtoroj divizion.
  • 2008: 6° nel girone Sud di Vtoroj divizion.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2009: 1° nel girone Sud di Vtoroj divizion. Promosso in Pervyj divizion
Trentaduesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 2010: 8° in Pervyj divizion. Il campionato cambia denominazione in PFN Ligi.
Trentaduesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 2011-2012: ritirato durante la prima fase di PFN Ligi. Il club fallisce.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori del F.K. Žemčužina-Soči.

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del F.K. Žemčužina-Soči.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1992
2009 (Girone Sud)
1991 (Girone 4)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio