Futbol'nyj Klub Čornomorec'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Čornomorec' Odessa
Calcio Football pictogram.svg
Moryaky (I Marinai)
Dyvo (Il Miracolo)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Azzurro e Nero.svg Azzurro-nero
Dati societari
Città Odessa
Paese Ucraina Ucraina
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Ukraine.svg UFF
Campionato Prem'er-Liha
Fondazione 1936
Presidente Ucraina Leonid Klymov
Allenatore Ucraina Roman Hryhorčuk
Stadio Stadio Čornomorec'
(34.362 posti)
Sito web www.chernomorets.odessa.ua
Palmarès
Trofei nazionali 1 Coppa delle Federazioni sovietiche
2 Coppe d'Ucraina
Si invita a seguire il modello di voce

Il Čornomorec' Odessa, ufficialmente Futbol'nyj Klub Čornomorec' (in ucraino: ФК Чорноморець (Одеса)?, traslitterazione anglosassone FC Chornomorets Odessa, pr. it. Ciornomorez), è una società calcistica ucraina di Odessa.

Fondato nel 1936, i colori sociali sono il nero, il blu e il bianco. In passato giocò le partite sotto diversi nomi: Dynamo (in ucraino: Динамо, dal 1936 al 1939), Pishchevik (in ucraino: Піщевик, 1940,1944–1950, 1955–1957), Spartak (in ucraino: Спартак nel 1941) e Metalurg (in ucraino: Металург dal 1955 al 1957). Dal 1958 il club si chiama Čornomorec' (in ucraino: Чорноморець), il nome attuale della società.

Nel campionato di massima divisione 2005-2006 il Čornomorec si è classificato al 3º posto, il miglior piazzamento dal 1996. La squadra ha partecipato alla Coppa UEFA 2006-2007.

Nella stagione 2010/2011 il club ritorna nella Prem'er-Liha, la massima serie del calcio ucraino. Nella stagione 2013/2014 i Marinai raggiungono i 1/16 di Europa League per la prima volta nella storia eliminando club come PSV Eindhoven e Dinamo Zagabria.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il Čornomorec fece parte del campionato sovietico in cui giocò 53 campionati (26 stagioni in 1ª divisione, 24 stagioni in 2ª divisione e 3 stagioni in 3ª divisione) e 45 gare in coppa URSS.

Dopo la dissoluzione dell'URSS, il club è stato uno dei fondatori del campionato ucraino. Proprio in quei anni il Čornomorec' vinse i suoi titoli più importanti. Fino ad oggi la società di Odessa ha partecipato a 22 campionati, 18 dei quali in Prem'er-Liha e 4 nella seconda divisione. In Prem'er-Liha il piazzamento migliore è stato il secondo posto per 2 volte (1995 e 1996). Nel suo palmarès conta 1 Coppa delle Federazioni sovietiche (nel 1990) e 2 vittorie di Coppa d'Ucraina (1992 e 1994) che di fatto rende il club calcistico come primo club ad aver vinto la prima Coppa d'Ucraina. In Europa raggiunse i 1/16 della Coppa UEFA e una volta i 1/16 della Coppa delle Coppe.

Diversi anni il club ha avuto tra le file molti calciatori ucraini e sovietici famosi di quel tempo come: Ihor Bjelanov, Leonid Burjak, Ivan Hecko, Tymerlan Husejnov, Oleksandr Kosyrin, Valerij Lobanovs'kyj, Vasyl Moskalenko, Oleksandr e Jurij Nykyforov, Valerij Porkujan, Oleh Suslov, Il'ja Cymbalar'.

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Lo Stadio Čornomorec' è il principale impianto sportivo di Odessa. L'impianto ospita le partite casalinghe del Čornomorec, è stato inaugurato il 19 novembre 2011, nel match contro il Karpaty terminato 2-2. Lo stadio è stato anche preso in considerazione, senza successo, per un'eventuale candidatura ad Euro 2012.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

1990
1992, 1994

Rosa 2014-2015[modifica | modifica sorgente]

Rosa, numerazione e ruoli, tratti dal sito ufficiale, sono aggiornati al 25 luglio 2014

N. Ruolo Giocatore
4 Ucraina D Yuri Putrash
8 Ucraina C Kyrylo Koval′čuk
9 Ucraina A Anatolij Didenko ( vice-c.)
10 Ucraina C Oleksij Haj
11 Ucraina C Ivan Bobko
12 Ucraina P Dmitrij Bezotosn′ij (C)
13 Ucraina P Jurij Mart′iščuk
17 Ucraina C Volodymyr Arzhanov
19 Ucraina A Ruslan Fomin
24 Ucraina C Dmytro Hrečyškin
25 Ucraina D Evgen Martynenko
26 Ucraina A Anton Šynder
N. Ruolo Giocatore
27 Ucraina A Vitali Balashov
28 Ucraina C Serhij Nazarenko
32 Bielorussia C Mikhail Sivakov
33 Ucraina D Andriy Slinkin
37 Ucraina P Andriy Glushchenko
39 Ucraina D Evgen Opanasenko
42 Ucraina D Evgen Zubeyko
44 Ucraina P Evgen Past
52 Camerun D Adolphe Teikeu
77 Ucraina D Pavel Kutas
94 Ucraina C Oleg Danchenko

Calciatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del F.K. Čornomorec'.

Allenatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori del F.K. Čornomorec'.

Denominazioni[modifica | modifica sorgente]

  • 1936: Dynamo Odessa
  • 1940: Pishchevik Odessa
  • 1941: Spartak Odessa
  • 1944: Pishchevik Odessa
  • 1953: Metalurg Odessa
  • 1955: Pishchevik Odessa
  • 1958: Chernomorets Odessa

Piazzamenti recenti[modifica | modifica sorgente]

Season Div. Pos. Pl. W D L GS GA P Domestic Cup Europe Notes
1992 1st 5 18 9 7 2 30 12 35 Winner
1992–93 3 30 17 4 9 31 12 38 1/16 finals CWC 1st round
1993–94 3 34 20 8 6 52 23 48 Winner
1994–95 2 34 22 7 5 62 29 73 1/2 finals CWC 1st round
1995–96 2 34 22 7 5 56 25 73 1/16 finals UC 2nd round
1996–97 7 30 12 6 12 36 31 42 1/4 finals UC 1st round
1997–98 15 30 8 8 14 31 39 32 1/4 finals Relegated
1998–99 2nd 2 38 25 4 9 77 38 79 1/64 finals Promoted
1999–00 1st 15 30 6 8 16 20 50 26 1/16 finals Relegated
2000–01 2nd 6 34 17 6 11 44 28 57 1/8 finals
2001–02 2 34 21 4 9 48 21 67 1/16 finals Promoted
2002–03 1st 8 30 10 4 16 31 45 34 1/16 finals
2003–04 5 30 11 12 7 38 33 45 1/2 finals
2004–05 6 30 12 6 12 29 29 42 1/16 finals
2005–06 3 30 13 6 11 36 31 45 1/16 finals
2006–07 6 30 11 8 11 36 33 41 1/16 finals UC 1st round
2007–08 7 30 11 5 14 27 33 38 1/2 finals IC 3rd round
2008–09 10 30 12 2 16 34 42 32 1/16 finals (−6) disciplinary[1]
2009–10 15 30 5 9 16 21 44 24 1/16 finals Relegated
2010–11 2nd 2 34 18 11 5 53 26 65 1/16 finals Promoted
2011–12 1st 9 30 10 7 13 32 42 37 1/4 finals
2012–13 6 30 12 7 11 32 36 43 Runners up
2013–14 1/8 finals EL Group stage

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (RU) Chernomorets deducted 6 points in UA Football, 2 marzo 2009. URL consultato il 27 maggio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]