Futaleufú (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Futaleufú
Futaleufú
Stati Argentina Argentina
Cile Cile
Suddivisioni Chubut Chubut
Regione di Los Lagos
Lunghezza 246 km
Portata media 300 m³/s
Bacino idrografico 10979 km²
Nasce Cordigliera delle Ande, in Argentina
Sfocia Oceano Pacifico

Il fiume Futaleufú (in spagnolo Río Futaleufú) o Río Grande o Río Yelcho è un fiume della Patagonia che attraversa il territorio dell'Argentina e del Cile.

Descrizione generale[modifica | modifica wikitesto]

Nasce in Argentina, nella provincia di Chubut e raccoglie le acque di tutta la regione dei laghi compresa l'area del Parco Nazionale Los Alerces. Attraversata la frontiera con il Cile prende il nome di Río Grande ed attraversa la Regione di Los Lagos, riversandosi nel lago Yelcho. Sfocia dal lago lungo la sponda settentrionale prendendo il nome di Río Yelcho, terminando il suo percorso nell'Ensenada Chaitén, presso il Golfo di Corcovado, nell'Oceano Pacifico.
La lunghezza totale del corso Futaleufú-Yelcho è di 246 km, dei quali 40 km formano il río Yelcho, che nasce dall'omonimo lago.

Bacino[modifica | modifica wikitesto]

  • Superficie del bacino all'ingresso del río Futaleufú nel lago Yelcho: 6.929 km².
  • Superficie del bacino all'ingresso del río Yelcho nel Golfo di Corcovado: 10.979 km².

Affluenti[modifica | modifica wikitesto]

In Argentina riceve, lungo la sponda sinistra, le acque del río Percey, che attraversa la città di Trevelin.

geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia