Funzione beta (teoria quantistica dei campi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Teoria quantistica dei campi
Feynmann Diagram Gluon Radiation.svg
Diagramma di Feynman
Storia della teoria quantistica dei campi
Background
Teoria di gauge
Teoria dei campi
Simmetria di Poincaré
Meccanica quantistica
Rottura spontanea di simmetria
Simmetria in fisica
Crossing
Coniugazione di carica
Parità
Simmetria T
Strumenti
Anomalia
Teoria effettiva di campo
Valore di aspettativa
Ghost di Faddeev-Popov
Diagramma di Feynman
Formula di riduzione LSZ
Funzione di partizione
Propagatore
Quantizzazione
Rinormalizzazione
Vuoto quantico
Teorema di Wick
Assiomi di Wightman
Equazioni
Equazione di Dirac
Equazione di Klein-Gordon
Equazione di Proca
Equazione Wheeler-DeWitt
Modello standard
Interazione elettrodebole
Meccanismo di Higgs
Cromodinamica quantistica
Elettrodinamica quantistica
Teoria di Yang-Mills
Teorie incomplete
Gravità quantistica
Teoria delle stringhe
Supersimmetria
Technicolor
Teoria del tutto
Scienziati
AdlerBetheBogoliubovCallanColemanDeWittDiracDysonFermiFeynmanFierzFröhlichGell-MannGoldstoneGross't HooftJackiwKleinLandauLeeLehmannMajoranaNambuParisiPolyakovSalamSchwingerSkyrmeStueckelbergSymanzikTomonagaVeltmanWeinbergWeisskopfWilsonWittenYangYukawaWilczekZimmermannZinn-Justin

Nella teoria quantistica dei campi, una funzione beta β(g) specifica la dipendenza di una costante di accoppiamento, g, dalla scala di energia, \mu, di un dato processo fisico. È definita dalla relazione:

\beta(g) = \mu\,\frac{\partial g}{\partial \mu}.

Questa dipendenza dalla scala di energia della costante di accoppiamento viene definita come running coupling constant, e la teoria alla base è detta gruppo di rinormalizzazione.

Nella maggior parte delle teorie e in elettrodinamica quantistica la funzione beta è positiva, dando luogo a una interazione che si fa più forte a energie più alte (distanze più piccole). In una teoria di Yang-Mills come ad esempio la cromodinamica quantistica, la funzione beta è negativa, dando luogo a una interazione che si fa più debole ad alte energie (libertà asintotica), e più forte a basse energie (confinamento).

Fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fisica