Funzione G di Barnes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Per altre funzioni G vedi la pagina di disambiguazione Funzione G

In matematica, la funzione G di Barnes è una funzione speciale intera che costituisce una estensione a un dominio complesso della successione dei superfattoriali ed è collegata alla funzione Gamma e alla funzione K. Il suo nome ricorda il matematico inglese Ernest William Barnes (1874-1953) e solitamente viene denotata con G(z).

Definizione[modifica | modifica sorgente]

Una possibile definizione della funzione G di Barnes si serve del prodotto di Weierstrass:

G(z+1):=(2\pi)^{\frac{z}{2}} e^{-\frac{1}{2}[z(z+1)+\gamma z^2]} \prod_{n=1}^\infty \left[\left(1+\frac{z}{n}\right)^n e^{-z+\frac{z^2}{2n}}\right]

dove γ denota la costante di Eulero-Mascheroni.

Equazione funzionale e conseguenti valori speciali[modifica | modifica sorgente]

La G(z) soddisfa l'equazione funzionale

 G(z+1) \,=\, \Gamma(z)\,G(z)

combinata con la condizione di normalizzazione G(1)=1. Questa equazione implica che la G per argomenti interi assuma i seguenti valori:

G(n)=\begin{cases} 0&\mbox{if }n=0,-1,-2,\dots\\ \prod_{k=0}^{n-2} k!&\mbox{if }n=1,2,\dots\end{cases}

e di conseguenza sia esprimibile come

G(n)=\frac{[\Gamma(n)]^{n-1}}{K(n)} ;

qui, insieme alla funzione Gamma, compare la funzione K, per la quale si ha:

K(n) \,=\, 1^1\, 2^2\, 3^3 \cdots (n-1)^{n-1} .

Sviluppo di Taylor e altri valori particolari[modifica | modifica sorgente]

Per |z|<1 si ha il seguente sviluppo di Taylor

\ln G(1+z) = \frac{1}{2}\left(\ln(2\pi)-1\right) - (1-\gamma)\frac{z^2}{2} + \sum_{n=3}^\infty (-1)^{n-1}\zeta(n-1)\frac{z^n}{n} ,

dove \zeta(s) denota la funzione zeta di Riemann.

Per la G(x) si trovano i seguenti valori particolari:

 G(1/4) = A^{-9/8}\left(\Gamma(1/4)\right)^{-3/4} e^{3/32-K/(4\pi)}
 G(3/4) = A^{-9/8}\left(\Gamma(3/4)\right)^{-1/4} e^{3/32+K/(4\pi)}
 G(1/2) \,=\, A^{-3/2} \pi^{-1/4} e^{1/8} 2^{1/24}
 G(3/2) \,=\, A^{-3/2} \pi^{1/4} e^{1/8} 2^{1/24}
 G(5/2) \,=\, A^{-3/2} \pi^{3/4} e^{1/8} 2^{-23/24}  ;

qui K denota la costante di Catalan, A la costante di Glaisher-Kinkelin per la quale

 A := e^{1/12 -\zeta'(-1)} \approx 1.2824262...

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica