Fundulus grandis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Fundulus grandis
Fundulus grandis.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Ittiopsidi
Classe Actinopterygii
Ordine Cyprinodontiformes
Famiglia Fundulidae
Genere Fundulus
Specie F. grandis
Nomenclatura binomiale
Fundulus grandis
Baird & Girard, 1853

Fundulus grandis Baird & Girard, 1853, è un pesce d'acqua dolce e salmastra appartenente alla famiglia Fundulidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa in Nordamerica, nella fascia compresa tra la Florida, le Key West e Cuba, dove abita acque dolci. Abita canali e polle erbose, evitando aree interessate da marea.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

F. grandis presenta un corpo allungato, compresso ai fianchi, piuttosto tozzo, con pinna dorsale e anale arretrate, e coda a delta. Le altre pinne sono arrotondate. La livrea è semplice: su un colore di fondo bruno, con riflessi metallici, vi sono numerose fasce verticali argentate e metallizzate, talvolta formate da puntini ravvicinati. Il ventre è argenteo, le pinne pettorali e le ventrali sono gialle, le altre sono brune, puntinate di bianco e orlate di giallo vivo. Raggiunge una lunghezza massima di 18 cm.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Non è un killifish stagionale.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

La femmina depone le uova, trasparenti, subito fecondate dal maschio, nel fondo limaccioso. Non vi sono cure parentali.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di piccoli crostacei e invertebrati.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

È uns specie allevata soprattutto da appassionati poiché è difficile da mantenere in acquario.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci