Fundulopanchax gardneri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Fundulopanchax gardneri gardneri
Fundulopanchax gardneri gardneri
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cyprinodontiformes
Famiglia Nothobranchiidae
Genere Fundulopanchax
Specie F. gardneri
Sottospecie F. gardneri gardneri
Nomenclatura trinomiale
Fundulopanchax gardneri gardneri
Boulenger, 1911

Fundulopanchax gardneri è un piccolo pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Nothobranchiidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa nei fiumi nigeriani di Beno e Cross; abita le pianure e le savane allagate da questi fiumi, nonché le rive poco profonde, ricche di vegetazione.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il corpo è allungato, poco compresso ai fianchi, con dorso leggermente piatto: la bocca è rivolta verso l'alto. Le pinne pettorali sono tondeggianti, quelle ventrali ovaloidi e minute. La pinna dorsale e quella anale sono opposte e simmetriche, posizionate verso la parte terminale del corpo. La coda è a delta, con le due parti esterne più sviluppate rispetto al centro.
La livrea, variabile per ogni singolo individuo e per le diverse popolazioni, presenta solitamente testa e ventre rosati, con mento e ventre rosa chiaro, mentre i fianchi sono verdi-azzurri, decorati da macchie tondeggianti rosso vivo e alcune iridescenze azzurre. Le pinne dorsale e anale sono azzurre-verdi macchiate di rosso, in alcune varietà divise da una riga rossa orizzontale e orlate di giallo vivo o azzurro. La pinna caudale presenta due righe orizzontali rosse che dividono le due zone più sviluppate (gialle o azzurre) dal centro, azzurro-verde macchiato di rosso.
Alcune varietà presentano invece livrea rosa-gialla macchiata di rosso, oppure pinne solamente verdi-azzurre macchiate di rosso.
Le femmine sono più smorte. Entrambi i sessi raggiungono i 6,5 cm di lunghezza.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Dopo il corteggiamento, la femmina depone alcune centinaia di uova che il maschio feconda e pone vicino alla superficie, fissandole alle piante acquatiche. L'incubazione può durare fino ad un mese.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

F. gardneri si nutre prevalentemente di piccoli insetti, larve e vermi.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Importato in Europa e America verso la metà degli anni '70 del XX secolo per via della sua magnifica colorazione e favorito dal fatto di non essere una specie annuale come molti altri Notobranchidi, è tuttavia di difficile reperibilità nei negozi, perché giustamente considerato un pesce di nicchia, dedicato agli allevatori dei killifish.

Sottospecie[modifica | modifica sorgente]

Dai tempi della scoperta da parte di Boulanger, nel 1911, sono state scoperte numerose varietà, le cui differenze consistevano prevalentemente nella livrea. Numerosi studi, genetici, fisiologici, biologici hanno avvalorato la tesi di numerosi biologi, i quali hanno finalmente visto riconosciute alcune sottospecie.

Sottospecie Scoperta Diffusione Aspetto Dimensioni
Fundulopanchax gardneri gardneri Boulanger, 1911 fiumi Beno e Cross (Nigeria) Vedi voce 6,5 cm
Fundulopanchax gardneri nigerianus Clausen, 1963 Nigeria e Camerun Livrea tendente al giallo-rosato macchiata di rosso, con pinne gialle e rosse 6 cm
Fundulopanchax gardneri lacustris Langton, 1974 Camerun Livrea rosa-azzurra chiazzata di rosso 6 cm
Fundulopanchax gardneri mamfensis Radda, 1974 Camerun La più differente dalle altre: le pinne sono arrotondate, con livrea rosa-verde, vivacemente macchiata di rosso 6 cm

Tuttavia numerose sono le varietà di alcune sottospecie, tali da far cadere in tranello anche gli allevatori o i biologi esperti.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci