Fugas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una fugas o fougasse è una mina improvvisata costruita facendo un buco nel suolo o nella roccia e riempiendolo di esplosivi (in origine polvere nera) e proiettili. Le fugas erano ben note al Genio militare della metà del XVIII secolo ma sono anche citate da Vauban nel XVII secolo e vennero utilizzate da Zimmerman ad Augusta nel XVI secolo. Questa tecnica è stata utilizzata in diverse guerre europee, nella Guerra di indipendenza americana e nella Guerra di secessione americana. Il termine è ancora usato per descrivere tali dispositivi.

Note[modifica | modifica sorgente]


Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Hayward, James. The Bodies On The Beach — Sealion, Shingle Street and the Burning Sea Myth of 1940. CD41 Publishing, 2001 ISBN 0-9540549-0-3.
  • FM 20-33. Combat Flame Operations. Headquarters Department of the Army, Washington, June 1967.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra