Fußball-Club Sachsen Leipzig 1990

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fußball-Club Sachsen Leipzig 1990 e.V
Calcio Football pictogram.svg
FC Sachsen Leipzig.png
Chemie
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Verde e Bianco.png verde-bianco
Dati societari
Città Lipsia
Paese Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Campionato Oberliga
Fondazione 1899
Rifondazione 1990
Presidente Winfried Lonzen
Allenatore Dirk Heyne
Stadio Zentralstadion
(44.193 posti)
Sito web www.fc-sachsen.de
Palmarès
Titoli nazionali 2 DDR-Oberliga
Trofei nazionali 2 FDGB Pokal
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fußball-Club Sachsen Leipzig 1990 è una società calcistica tedesca di Lipsia, Sassonia. Attualmente milita in Oberliga, quinta divisione del calcio tedesco.

Pur essendo stata fondata più volte durante il corso degli anni, la società vanta origini relativamente antiche.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini del club risalgono al 1899, anno in cui fu fondato il Britannia Leipzig. Successivamente il Britannia si fuse nel 1919 con l'FC Hertha 05 Leipzig creando il Leipziger Sportverein 1899. Nel 1938 in seguito all'unione con l'SV Tura Leipzig, cambiò nome in Tura 1899 Leipzig.

Nel 1933 il Terzo Reich riorganizzò il calcio tedesco in 16 Gauligen. Il Tura militava già in Gauliga Sachsen, perciò la nuova compagine andò a giocare anche lei in massima divisione. Nel 1939 il club evitò la retrocessione perché nel medesimo anno la Gauliga Sachsen fu divisa in due gironi. Nel 1942 un periodo di opache prestazioni, retrocesse; nel 1943 ritornò nuovamente in prima divisione, ma la Seconda guerra mondiale rese ingestibile il sistema delle Gauliga, perciò i campionati furono divisi in ulteriori campionati cittadini. Il Tura si unì al SpVgg Leipzig per formare temporaneamente il KSG Tura / SpVgg Leizig.

Nell'immediato dopoguerra, come molte altre associazioni, i club calcistici furono sciolti dalle autorità alleate per essere ricostituiti poco dopo dalle ceneri delle società esistenti prima e la compagine che riprese i risultati del Tura fu il SG Leipzig-Leutzsch. Nel marzo del 1949 SG Leipzig-Leutzsch, SG Lindenau-Hafen, SG Lindenau-Aue, SG Leipzig-Mitte e SG Böhlitz-Ehrenberg si unirono per formare lo ZSG Industrie Leipzig. Nell'agosto di quell'anno la società cambiò nome in BSG Chemie Leipzig. Dopo un campionato vinto nel 1951, nel 1954 i giocatori della squadra furono dirottati nell'SC Lokomotive (da non confondere con l'acerrima rivale 1. FC Lokomotive Lipsia).

Priva dei suoi migliori giocatori il Chemie ha giocato per alcune stagioni in seconda divisione. Nel 1963 le alte sfere dello Stato socialista decisero di riunire i giocatori delle due migliori squadre di Lipsia (SC Lokomotive e SC Rotation) e dividerli in due nuove società: i migliori andarono a formare l'SC Leipzig, mentre gli altri calciatori furono dirottati al Chemie. Ma alla fine del campionato 1964 fu a sorpresa il Chemie a vincere dopo un incontro decisivo vinto ad Erfurt contro l'SC Turbine Erfurt ultima classificata; per la cronaca, l'SC Leipzig terminò il campionato al terzo posto.

Dopo la vittoria della FDGB Pokal nel 1966 la squadra fino alla fine degli anni'80 retrocesse varie volte in seconda divisione per essere prontamente promossa l'anno dopo in DDR-Oberliga. Il 30 maggio 1990, dopo la riunificazione tedesca, la società cambiò nome in FC Grün-Weiß 1990 Leipzig, ma dopo poche settimane, precisamente il 1º agosto 1990, assunse la denominazione attuale dopo l'unione coll'FSV Olefine Böhlen.

Attualmente la squadra milita in Regionalliga Staffel Süd e gioca allo Zentralstadion, unico stadio della ex-Germania Est ad aver ospitato il campionato del mondo 2006.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1950-1951, 1963-1964
1957, 1965-66

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio