Frutto proibito (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frutto proibito
Frutto proibitо (film).png
una scena del film
Titolo originale The Major and the Minor
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1942
Durata 100 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere commedia, sentimentale
Regia Billy Wilder
Soggetto Edward Childs Carpenter, Fanny Kilbourne
Sceneggiatura Charles Brackett, Billy Wilder
Produttore Arthur Hornblow Jr.
Fotografia Leo Tover
Montaggio Doane Harrison
Musiche Robert Emmett Dolan, Victor Schertzinger
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Frutto proibito (The Major and the Minor) è un film del 1942, diretto da Billy Wilder.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Susan Kathleen è una giovane massaggiatrice che, dopo l'ennesimo tentativo di conquista da parte di un cliente, decide di lasciare New York e tornare al suo paese d'origine. Tuttavia, giunta alla stazione si accorge che le tariffe sono aumentate e che con il poco denaro che le resta, può permettersi solo un biglietto ridotto per bambini fino ai 12 anni di età. Decisa a lasciare New York si traveste da bambina ma, salita sul treno attira i sospetti del conduttore che la sorprende a fumare. Susan si rifugia, allora nel compartimento di un militare, Philip Kirby (un maggiore, sia di grado che d’età, da cui il Mayor del titolo originale)che vedendola sola decide di prenderla in custodia e tenerla con sé nella sua cabina. Ben presto il sentimento del maggiore sfocia in amore ma, a causa del travestimento, non può dichiararsi (dal momento che per lui Susan è ancora una minorenne, da cui Minor). Solo dopo una serie di numerosi equivoci i due riusciranno a sposarsi.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1942 il National Board of Review of Motion Pictures l'ha inserito nella lista dei migliori dieci film dell'anno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema