Fruit (scacchi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fruit
Sviluppatore Fabien Letouzey
Ultima versione 2.3.1
Sistema operativo Linux
Mac OS X
Microsoft Windows
Linguaggio
Genere Motore scacchistico
Licenza Licenza libera
Sito web fruitchess.com

Fruit è un motore scacchistico sviluppato da Fabien Letouzey.

Fino alla versione 2.1 (Peach), Fruit era un software open source. Il sorgente della versione 2.1 è ancora disponibile ed è stato utile nello sviluppo di motori scacchistici successivi e varianti del motore stesso. Fruit è stato software commerciale dal settembre 2005 fino al 23 luglio 2007. Da tale data è divenuto software freeware, ed è liberamente scaricabile dal sito ufficiale.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Nella classifica SSDF del 24 novembre 2006 Fruit 2.2.1 ha raggiunto i 2842 punti elo, mentre nella classifica CEGT del 24 gennaio 2007 ha ottenuto un rating di 2776 punti.

Fruit è arrivato secondo al mondiale del 2005, dietro Zappa, con 8,5/11.

Fruit 2.3.1 è uno dei tre motori UCI freeware più forti.

Dettagli tecnici di Fruit 2.1[modifica | modifica wikitesto]

Fruit usa il classico algoritmo Negascout (PVS) con Iterative deepening, servendosi anche dell'euristica null-move. La versione originale impiegava una semplice funzione di valutazione dotata di una forte ricerca, ma la funzione è stata potenziata nelle versioni successive. La rappresentazione della posizione si serve di una scacchiera 16x16.

Motori derivati da Fruit[modifica | modifica wikitesto]

  • Toga II[1] è un motore freeware derivato da Fruit 2.1, creato da Thomas Gaksch. Ha una maggiore forza di gioco ed un migliore algoritmo di ricerca[2]. Nel 2008 sono apparsi dei fork di Toga II, quali ad esempio Grape Fruit[3] o Cyclone[4].
  • GambitFruit[5] è un altro motore derivato da Fruit 2.1, ad opera di Ryan Benitez. Ha uno stile di gioco più aggressivo ed implementa alcune migliorie di Toga II[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Toga II
  2. ^ a b Fruit Chess Engine di Fabien Letouzey
  3. ^ Grape Fruit
  4. ^ Cyclone
  5. ^ GambitFruit

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi