Frotho I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Frotho I (... – ...) leggendario re danese le cui gesta vennero narrate da Saxo Grammaticus nel Gesta Danorum, dove si trova sostanzialmente la sua biografia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Succedette a suo padre Hadingus trono e riconquistò il tesoro di guerra uccidendo il dragone norreno che glielo aveva sottratto. Lo usò per finanziare una spedizione nel Baltico, dove conquistò delle vittorie utilizzando intelligenti stratagemma (compreso quello con cui si travestì da un suo scudiero). Dopo aver avuto alcuni problemi in patria combatté con successo in Britannia e conquistò Londra. Morì poi combattendo contro gli svedesi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • H. R. Ellis Davidson, (ed.) e Peter Fisher (tr.) (1999). Saxo Grammaticus : The History of the Danes : Books I-IX. Bury St Edmunds: St Edmundsbury Press. ISBN 0-85991-502-6. First published 1979-1980.
  • Elton, Oliver (tr.) (1905). The Nine Books of the Danish History of Saxo Grammaticus. New York: Norroena Society. Available online
  • Olrik, J. and H. Ræder (1931). Saxo Grammaticus : Gesta Danorum. Available online