Fronte Nazionale (Belgio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fronte Nazionale
Front Nationale
Leader Patrick Cocriamont
Stato Belgio Belgio
Fondazione 1985
Dissoluzione 2012
Sede rue Tourette 100, Charleroi
Ideologia Nazionalismo
Collocazione Estrema destra
Affiliazione internazionale Alleanza Europea dei Movimenti Nazionalisti
Organizzazione giovanile Front de la Jeunesse
Sito web www.fn.be

Il Fronte Nazionale (Front National, FN) è stato un partito politico belga.

FN è stato fondato nel 1985 da Daniel Féret, che ha mantenuto la presidenza fino al 2006. Il FN è nato dalla fusione di tre piccoli movimenti di estrema destra:

  • Mouvement Social Nationaliste (Movimento Sociale Nazionalista);
  • Union pour une nouvelle Démocratie (Unione per una Nuova Democrazia);
  • Groupe Delta (Gruppo Delta).

Alle elezioni del 1987, il FN ottenne appena lo 0,1% dei voti. Grazie, però, ad una forte campagna elettorale contro gli immigrati, soprattutto magrebini, nel 1991 aumentò i propri consensi all'1,1%, eleggendo 1 deputato. Il FN, nelle elezioni politiche nazionali, ha mantenuto un consenso alquanto limitato, infatti, nel 2003, ha conseguito appena il 2% dei voti ed ha eletto 1 solo deputato.

Consensi altalenanti il FN li ha conseguiti, invece, nelle elezioni regionali a Bruxelles, dove il miglior risultato lo ha avuto nel 1995, con il 7% e 6 deputati. Alle elezioni del 2003 ha conseguito il 4,7% dei voti, eleggendo 4 deputati.

In Vallonia, invece, il FN è giunto, nel 2004, ad ottenere il suo miglior risultato, con il'8,1% dei voti e 4 seggi.

Il 18 giugno del 2006, Daniel Féret fondatore e presidente del FN è stato dichiarato ineleggibile per 10 anni ed al partito è stato impedito di diffondere il proprio programma, considerato razzista.

Alle politiche del 2007, il FN ha mantenuto il 2% dei consensi, confermando l'unico seggio in Parlamento.

Il FN può essere considerato lo speculare francofono di Interesse Fiammingo, il partito di estrema destra delle Fiandre, che si impegna per l'indipendenza della regione di lingua olandese. Il Fn sia nel nome che nel simbolo (simile a quello del Movimento Sociale Italiano) si richiamava apertamente al Fronte Nazionale francese di Jean-Marie Le Pen.

La morte del presidente Charles Pire nel gennaio del 2012 lasciò il partito senza una direzione. Il FN francese smise perciò di autorizzare l’utilizzo del nome Front National e del simbolo della fiamma tricolore.