From the Cradle to Enslave

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
From the Cradle to Enslave
Artista Cradle of Filth
Tipo album EP
Pubblicazione 1999
Durata 32 min : 03 s
Dischi 1
Tracce 6
Genere Symphonic black metal
Etichetta Music For Nations
Produttore Mike Exeter e Dan Sprigg
Registrazione 1999
Note /
Cradle of Filth - cronologia
EP precedente
(1999)
EP successivo
(2000)

From the Cradle to Enslave è un EP dei Cradle of Filth. Può essere considerato un singolo perché contiene solo due canzoni originali, mentre il resto del disco e composto da due cover, un remake e un remix.

From the Cradle to Enslave è il primo singolo dei Cradle of Filth accompagnato da un video, diretto da Alex Chandon, che è tra l'altro il regista di Cradle of Fear. Del video esistono due versioni: censored e uncensored. La seconda, un autentico shock visivo, contiene immagini di violenza estrema, volgari e di nudi. Entrambe le versioni si possono trovare nel DVD PanDaemonAeon.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. From The Cradle To Enslave 06:36
  2. Of Dark Blood And Fucking 06:03
  3. Death Comes Ripping (Misfits cover) 01:57
  4. Sleepless (Anathema cover) 04:19
  5. Pervert's Church (From The Cradle To Deprave) 04:59
  6. Funeral In Carpathia (Be Quick Or Be Dead Version) 08:09

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal