Fritz il gatto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fritz il gatto
Nome orig. Fritz the Cat
Lingua orig. Inglese
Autore Robert Crumb
1ª app. gennaio 1965
Sesso Maschio

Fritz il gatto (Fritz the Cat) è un personaggio di un fumetto underground creato da Robert Crumb.

È apparso inizialmente su riviste e libri autoprodotti negli anni sessanta, nell'ambito del movimento degli underground comix.

Inizialmente chiamato Fred, assunse in seguito un carattere più antropomorfo, cambiando nome in Fritz.

Il personaggio ha ispirato due film: Fritz il gatto e Le nove vite di Fritz il gatto. Robert Crumb non approvò il primo film su Fritz il gatto e fece morire il suo personaggio nell'episodio Fritz the Cat "Superstar", dove Fritz appare come un'arrogante star hollywoodiana.

Titoli di alcuni episodi[modifica | modifica wikitesto]

Il seguente è un elenco di alcuni episodi fra i più significativi; le informazioni sono tratte dall'antologia The Life and Death of Fritz the Cat, parzialmente tradotta in italiano come Fritz il gatto, Mare nero, 2000; questa edizione italiana contiene inoltre Comics & Stories e Fritz the No-Good (Fritz il poco di buono).

  • Fritz Comes on Strong —pubblicato per la prima volta su Help! #22, gennaio 1965
  • Fred, the Teen-Age Girl Pigeon (Fred e l'ammiratrice piccioncina) —pubblicato per la prima volta su Help! #24, Maggio 1965
  • Fritz Bugs Out (Fritz taglia la corda) —pubblicato a partire da Ottobre 1968 sui numeri di Cavalier
  • Fritz the Cat —pubblicato per la prima volta su R. Crumb's Head Comix, 1968.
  • Fritz the No-Good —pubblicato per la prima volta sul numero di Settembre/Ottobre 1968 di Cavalier.
  • Untitled —creato nel 1964; pubblicato per la prima volta su R. Crumb's Comics & Stories, 1969
  • Fritz the Cat, Special Agent for the C.I.A. (Agente speciale per la C.I.A.) —creato nel 1965; pubblicato per la prima volta su R. Crumb's Fritz the Cat, 1969.
  • Fritz the Cat, Magician (Fritz il mago) —creato nel 1965; pubblicato per la prima volta su Promethean Enterprises#3, 1971.
  • Fritz the Cat: "Superstar" (Fritz il gatto: Superstar) —pubblicato per la prima volta su The People's Comics, 1972.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]