Friedrich Weißler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Targa commemorativa a Berlino

Friedrich Weißler (Königshütte, 28 aprile 1891Sachsenhausen, 19 febbraio 1937) è stato un giurista e professore di diritto tedesco.

Nato da una famiglia luterana, si oppose al nazionalsocialismo e per le sue idee fu rinchiuso nel campo di concentramento di Sachsenhausen dove venne fucilato il 19 febbraio del 1937.

La Chiesa Luterana lo ricorda come martire.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN57451066 · LCCN: (ENno2005033542 · ISNI: (EN0000 0000 6683 1609 · GND: (DE120652021