Friedrich Georg Weitsch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Friedrich Georg Weitsch (Braunschweig, 8 agosto 1758Berlino, 30 maggio 1828) è stato un pittore tedesco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Friedrich Georg Weitsch: Alexander von Humboldt, (1806). Alte Nationalgalerie.

Figlio di Pascha Johann Friedrich Weitsch (17231803), studiò alla Kunstakademie Düsseldorf, dopo aver viaggiato ad Amsterdam e in Italia tra il 1784 e il 1787, diventò pittore di corte di Carlo Guglielmo Ferdinando di Brunswick-Wolfenbüttel.

Diventò successivamente, nel 1798, direttore dell'Akademie der Künste. Si sposò nel 1794 con Christiane Elisabeth Schröder e non ebbe figli. Molte delle sue opere sono conservate nel Braunschweigischen Landesmuseums e Herzog Anton Ulrich-Museums.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Reimar F. Lacher: Friedrich Georg Weitsch (1758-1828). Maler, Kenner, Akademiker, Berlino 2005, ISBN 3-7861-2321-7

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 64818540 LCCN: nr2005021718