Fricassea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fricassea di aragosta e rana pescatrice in riduzione di aragosta.
Fricassea di pollo

La fricassea (dal francese fricassée /fʁika'se/[1]) è un termine generico utilizzato per descrivere una varietà di piatti stufati. In genere è fatto con pollame, ma sono possibili preparazioni con altre carni bianche.

La carne è tagliata a pezzetti e stufata in pentola fino a formare una salsa, poi addensata con burro o panna. Spesso include verdure o altri ingredienti.

La fricassea greca è fatta di maiale, e di solito contiene lattuga o erbe selvatiche. La salsa in questo caso viene addensata con dell'uovo sbattuto appena prima di servirla.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pronuncia di fricassea

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]