Freedom Call

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo EP degli Angra, vedi Freedom Call (Angra).
Freedom Call
Paese d'origine Germania Germania
Genere Power metal[1]
Periodo di attività 1998 – in attività
Album pubblicati 11
Studio 8 + 1 EP
Live 2
Raccolte 0
Sito web

I Freedom Call sono un gruppo musicale power metal tedesco, formatosi nel 1998.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo nasce nel 1998 ad opera degli amici Chris Bay e Dan Zimmermann durante un periodo di pausa della band principale di quest'ultimo, i Gamma Ray. I due producono un demo di sei canzoni insieme al noto produttore Charlie Bauerfeind, che mandò la registrazione a parecchie case discografiche.

Allo stesso tempo, il bassista Ilker Ersin e il chitarrista Sascha Gerstner entrano a far parte del gruppo. Chris e Dan videro per la prima volta Sascha agli inizi del 1998 mentre suonava in una cover band, mentre Ilker e Chris avevano suonato insieme nei Moon Doc per alcuni anni.

L'album di debutto, Stairway to Fairyland, venne pubblicato il 7 maggio 1999, ed il 25 dello stesso mese i Freedom Call fecero in Francia la loro prima apparizione dal vivo durante un tour assieme ad Angra ed Edguy. Alla fine di agosto la band cominciò la registrazione dell'EP di 5 tracce chiamato Taragon.

Verso la fine del 1999 venne registrato il secondo album della band, Crystal Empire, che venne poi pubblicato nel 2000.

Nel marzo del 2001 Sascha Gerstner lascia i Freedom Call (sarebbe poi entrato negli Helloween). Il suo posto fu preso da Cedric "Cede" Dupont, il chitarrista svedese dei Symphorce.

A metà gennaio 2002 la nuova formazione comincia a registrare il terzo album di nome Eternity. Dan e Chris furono questa volta gli unici produttori dell'album, dato che Charlie Bauerfeind non era al momento disponibile (si occupò comunque delle registrazioni della batteria e del mixaggio definitivo).

Più tardi, lo stesso anno, furono invitati in tour dai Blind Guardian. Durante questo tour registrarono il loro primo album live dal titolo Live Invasion assieme a Charlie Bauerfind a Düsseldorf, Stoccarda e Monaco. Il tastierista usato dal gruppo in questo tour, Nils Neumann, divenne poi il quinto membro della band.

Dopo una lunga pausa il nuovo album The Circle of Life venne registrato all'Hansen Studio di Amburgo e agli FC Studios di Norimberga tra agosto e ottobre 2004, e pubblicato a marzo 2005.

Poco dopo sia Cede Dupont che Ilker Ersin decisero di lasciare i Freedom Call per motivi non dipendenti l'uno dall'altro e vennero sostituiti da Lars Rettkowitz e Armin Donderer, originari dei Paradox.

Nel 2007 hanno pubblicato il loro quinto album, Dimensions.

A febbraio 2010 è stato messo in commercio il loro sesto lavoro, Legend of the Shadowking.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Ex membri[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Album live[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Encyclopaedia Metallum: The Metal Archives - Freedom Call

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal