Frederick DuCane Godman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frederick DuCane Godman

Frederick DuCane Godman (15 gennaio 1834Londra, 19 febbraio 1919) è stato un lepidotterologo, entomologo e ornitologo inglese.

Godman è noto soprattutto per essere stato il coautore, insieme ad Osbert Salvin, di Biologia Centrali-Americana (1879-1915), una grandiosa enciclopedia in 63 volumi sulla storia naturale del Centroamerica. Tra le altre sue opere ricordiamo The Natural History of the Azores (1870) e Monograph of the Petrels (1907-10).

Godman era il terzo dei figli di Joseph Godman, originario di Park Hatch, nel Surrey, e studiò all'Eton College e al Trinity College di Cambridge[1]. A Cambridge conobbe Alfred Newton e Salvin. La consueta abitudine che avevano questi amici di incontrarsi e parlare delle ultime scoperte fatte in ornitologia portò ben presto, nel novembre 1857, alla fondazione dell'Unione degli Ornitologi Britannici (BOU). Godman ne diventerà Segretario dal 1870 al 1882 e dal 1889 al 1897 e Presidente a partire dal 1896. Socio della Whitbread & Co., Godman entrò in possesso di un'enorme somma di denaro che gli permise di viaggiare in tutto il mondo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Godman, Frederick Du Cane in Venn, J. & J. A., Alumni Cantabrigienses, Cambridge University Press, 10 vols, 1922–1958.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Mullens and Swann, A Bibliography of British Ornithology (1917)
  • Papavero, N. and Ibáñez-Bernal, S. 2003. Contributions to a history of Mexican dipterology.– Part 2. The Biologia Centrali-Americana. Acta Zoologica Mexicana (n.s.) 88: 143–232.[1]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 67246070 LCCN: n87825959