Freddy Kottulinsky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Freddy Kottulinsky
1973-07-08 Toyota Celica von Kottulinski, Freddy-Andersson, Ove.jpg
Kottulinsky, su un Toyota Celica in una esibiizone del 2008
Dati biografici
Nazionalità Svezia Svezia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Categoria Rally
Squadra Toyota
Datsun
BMW
Volkswagen
Palmarès
Rally Dakar 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Winfried Philippe Adalbert Karl Graf Kottulinsky Freiherr von Kottulin, noto come Freddy Kottulinsky (Monaco di Baviera, 20 luglio 1932Karlstad, 4 maggio 2010), è stato un pilota di rally tedesco naturalizzato svedese, vincitore in carriera di una edizione del Rally Dakar (1980)[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vinse una delle prime edizioni del rally raid africano pur non avendo alcuna esperienza in materia, ma essendo supportato da una notevole quantità di pezzi di ricambio. In carriera è stato pilota di Formula 2, Formula 3 e Campionato turismo svedese, al volante di una BMW, è morto nel 2010 a 77 anni[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Rally Dakar
  • 1 vittoria (1980, auto)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ From 1979 to 2005 past winners - Dakar, sito ufficiale della Dakar. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  2. ^ Dakar 1979-2011: la leggenda continua! 1ª parte, motorinside.it. URL consultato il 12 ottobre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]