Freddy Kottulinsky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Freddy Kottulinsky
1973-07-08 Toyota Celica von Kottulinski, Freddy-Andersson, Ove.jpg
Kottulinsky, su un Toyota Celica in una esibiizone del 2008
Dati biografici
Nazionalità Svezia Svezia
Automobilismo Automobilismo
Dati agonistici
Categoria Rally
Squadra Toyota
Datsun
BMW
Volkswagen
Palmarès
Rally Dakar 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Winfried Philippe Adalbert Karl Graf Kottulinsky Freiherr von Kottulin, noto come Freddy Kottulinsky (Monaco di Baviera, 20 luglio 1932Karlstad, 4 maggio 2010), è stato un pilota di rally tedesco naturalizzato svedese, vincitore in carriera di una edizione del Rally Dakar (1980)[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Vinse una delle prime edizioni del rally raid africano pur non avendo alcuna esperienza in materia, ma essendo supportato da una notevole quantità di pezzi di ricambio. In carriera è stato pilota di Formula 2, Formula 3 e Campionato turismo svedese, al volante di una BMW, è morto nel 2010 a 77 anni[2]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Rally Dakar
  • 1 vittoria (1980, auto)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ From 1979 to 2005 past winners - Dakar, sito ufficiale della Dakar. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  2. ^ Dakar 1979-2011: la leggenda continua! 1ª parte, motorinside.it. URL consultato il 12 ottobre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]