Fraser Forster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fraser Forster
Fraser Forster.jpg
Dati biografici
Nome Fraser Gerard Forster
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 201 cm
Peso 92 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Squadra Southampton Southampton
Carriera
Giovanili
2005-2006 Newcastle Newcastle
Squadre di club1
2006-2008 Newcastle Newcastle 0 (0)
2008 Stockport County Stockport County 6 (-3)
2009 Bristol City Bristol City 4 (-2)
2009-2010 Norwich City Norwich City 38 (-18)
2010-2012 Celtic Celtic 69 (-42)
2012-2014 Celtic Celtic 71 (-?)
2014- Southampton Southampton 3 (-3)
Nazionale
2013- Inghilterra Inghilterra 1 (-2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 agosto 2014

Fraser Gerard Forster (Hexham, 17 marzo 1988) è un calciatore inglese, portiere del Southampton e della Nazionale inglese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Newcastle[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver compiuto le trafili giovanili, nel 2005 ottenne il primo contratto da professionista con il Newcastle, che nella stagione 2007-2008 lo inserisce in rosa come terzo portiere, alle spalle di Tim Krul e Shay Given.

In prestito[modifica | modifica sorgente]

Bisognoso di maggior spazio, il 2 ottobre 2008 viene ceduto in prestito mensile allo Stockport, dove gioca 6 partite. Tornato a Newcastle il 1º novembre, colleziona fino a 30 panchine in Premier League e Coppa Uefa, terminando la stagione senza tuttavia riuscire a scendere in campo. Il 31 luglio 2009 passa ancora in prestito mensile al Bristol City, con cui riesce a disputare 4 partite senza subire reti. Nonostante i tentativi della società di rinnovare il prestito, è il Norwich ad aggiudicarselo prima con prestito per un mese, poi fino a fine anno. Con il club gialloverde gioca da titolare 38 partite di Championship, consacrandosi come uno dei migliori portieri della competizione e vincendo anche numerose onorificenze, tra cui il premio come miglior giocatore della squadra del 2010.

Celtic[modifica | modifica sorgente]

Il 24 agosto 2010 è ufficiale il suo trasferimento in prestito annuale al Celtic Glasgow, con cui debutta 5 giorni dopo nella sfida interna contro il Motherwell. La stagione si rivela ancora una volta positiva per Forster, che, grazie a 23 partite a porta inviolata, infrange il record di imbattibilità della porta scozzese risalente al 2001-2002. A fine stagione sono 36 le partite disputate e solo 21 le reti subite in campionato, che gli valgono la riconferma, sempre in prestito, per la stagione 2011-2012. Il 5 luglio 2012 il Celtic riscatta il cartellino del giocatore dal Newcastle United.

Southampton[modifica | modifica sorgente]

Il 9 agosto firma un contratto quadriennale con il Southampton.[1]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Il 4 ottobre 2012 ha ricevuto la sua prima convocazione nella nazionale inglese per gli incontri contro San Marino e Polonia, valevoli per le qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2014[2].

Ha esordito in 15 novembre 2013 nell'amichevole persa per 2-0 contro il Cile.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Celtic: 2011-2012,2012-2013
Celtic: 2010-2011, 2012-2013
Norwich City: 2009-2010

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.saintsfc.co.uk/news/article/09082014-statement-fraser-forster-signing-1816904.aspx
  2. ^ (EN) Forster gets England call, BBC Sport, 4 ottobre 2012. URL consultato il 28 agosto 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]