Fraomario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simbolo dei Bucinobantes sugli scudi dell'antico esercito romano

Fraomario (... – ...) (latino: Fraomarius) fu per breve tempo il re dei Bucinobanti, una tribù alemannica, dal 370 al 371.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 370, l'imperatore romano Valentiniano I attacco' gli Alemanni con l'aiuto dei Burgundi, prendendo prigioniero il loro re Macriano. Fraomario venne insediato dai romani al suo posto, ma i Bucinobanti rifiutarono questa nomina e Macriano venne infine rilasciato. Dopo questi fatti i Bucinobanti fecero un patto di alleanza con Roma.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Dieter Geuenich, Geschichte der Alemannen, Verlag Kohlhammer: Stuttgart, 2004, ISBN 3170182277