Frank Valentino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Frank Valentino (noto anche come Francesco Valentino), nome d'arte di Francis Valentine Dinhaupt (New York, 1907Fairfax, 14 giugno 1991) è stato un baritono statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò gli studi a Denver e nel 1926 si trasferì in Italia, dove completò la preparazione e l'anno successivo debuttò a Parma ne La traviata.

Apparve nel decennio 1930-40 in vari teatri italiani, compresa la Scala, e in diverse città europee, tra cui Glyndebourne.

Nel 1940 fece ritorno negli Stati Uniti d'America, dove iniziò una lunga carriera presso il Metropolitan, sia in parti di protagonista che di fianco, protrattasi per circa un ventennio, durante il quale fu presente in oltre 400 recite al Met e in altre sedi nel corso di tournée del teatro newyorkese.

Apparve anche alla San Francisco Opera e a Philadelphia. Cantò più volte sotto la direzione di Arturo Toscanini. I ruoli preferiti furono Figaro, Enrico, Belcore, Rigoletto, Conte di Luna, Marcello, Silvio.

Si ritirò dalle scene nel 1962 e successivamente detenne per quindici anni la cattedra di canto presso il Peabody Institute di Baltimora.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]