Frank Marocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frank Marocco nel Maggio 2008

Frank Marocco (Waukegan, 2 gennaio 1931Los Angeles, 3 marzo 2012) è stato un fisarmonicista statunitense. È conosciuto come uno dei fisarmonicisti più registrati nel mondo[1][2].

Frank Marocco è cresciuto a Waukegan, una città vicino a Chicago. All'eta di 7 anni i suoi genitori l'iscrissero ad una scuola per principianti di fisarmonica.[1] Il suo primo insegnante fu George Stefani che insegnò al giovane fisarmonicista per 9 anni. Anche se iniziò lo studio della musica classica, Stefani incoraggiò Marocco ad esplorare altri generi musicali. Oltre alla fisarmonica, Frank studiò Pianoforte e Clarinetto, così come teoria musicale, armonia e composizione. Più tardi studiò con Andy Rizzo un conosciuto fisarmonistica ed insegnante americano.[1]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Frank ha vissuto fino alla morte con la moglie Anne nel quartiere di Silver Lake a Los Angeles e avevano 3 figlie, Cyntia, Lisa e Venetia. Cyntia ha seguito la carriera musicale studiando flauto. All'età di 13 anni si è distinta per essere la più giovane strumentista all' American Youth Symphony diretta da Mehli Mehta. Lisa attratta dalla danza è diventata una skater professionista girando per varie stagioni con gli Ice Capades. Venetia è una insegnante di fisioterapia e ora una insegnante di scuola. Tutte e tre le figlie sono sposate.

È scomparso nel 2012 all'età di 81 anni.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Jazz e Evergreen[modifica | modifica wikitesto]

  • "Two for the Road", Artist Signed Records 2011, together with Daniele di Bonaventura
  • "CHANGES", Artist Signed Records 2010
  • "Jazz on the Road", Karthause-Schmülling 2009
  • "Cammino dritto", con Marea 2008
  • "Be-bop buffet", 2006, con Simone Zanchini
  • "Just Friends", 2006
  • "Back in Time", 2006
  • Frank Marocco "Beyond the Sea" 2004-1-CD (Acoustic accordion, including French and Italian music)
  • Frank Marocco Group "Appassionato" 2003-1-CD
  • Frank Marocco Group "Made in Germany" CD
  • Frank Marocco Quartet "Freedom Flight" SAB-010-CD
  • "Brazilian Waltz" -Discovery-DS949-CD
  • "Ballad for Anne" -Discovery-DS950-CD
  • "A Nite in Marocco" AMNFM-03-CD
  • "Frank Marocco Quintet Live" CD
  • "Turn out the Stars" AMNFM 04 CD
  • "Evergreens" Frank Marocco-AMNFM 02-CD, 1992
  • "Like Frank Marocco", Verve


Musica classica[modifica | modifica wikitesto]

  • Recorded Kammermusic #1 (Hindemith) Los Angeles Chamber Orchestra
  • Gerard Schwarz conducting on Nonesuch #79077
  • American Ballet Company - "The Informer" with Mikhail Baryshnikov
  • Pavorotti concert - Pacific Symphony
  • Los Angeles Chamber Orchestra concert, conducted by Gerard Schwarz
  • Los Angeles Philharmonic Orchestra concert - Maxim Shostakovitch
  • San Diego Symphony concert - Maxim Shostakovitch
  • Hollywood Bowl Orchestra concerts - Johnny Green, conducted by John Mauceri
  • Roger Wagner Chorale concerts - Los Angeles Music Center
  • Recorded the Music for Chekov plays, - Amundson Theater Los Angeles Music center
  • Recorded Classical / Jazz Chamber Group concert - Chistopher Calliendo, Shoenberg Hall, University of California, Los Angeles
  • Three Penny Opera - Los Angeles Philharmonic - conducted by John Adams
  • La Scala Ballet Co. "Amarcord" Ballet- Orange county performing Arts Center
  • Kurt Weill concert - John Anson Ford Theater Hollywood with Roger Kelloway and Robin Ford
  • PDQ Bach concert with Pasadena Symphony - conducted by George Mester

Video[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Peggy Milne, Biography: Frank Marocco, 2007. URL consultato il 19 maggio 2008.
  2. ^ Frank Marocco: Credits, 2007. URL consultato il 19 maggio 2008.
  3. ^ CD's, 2007. URL consultato il 19 maggio 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 263648599

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie