Frank Lentini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frank (Francesco, Francisco) Lentini

Frank (Francesco, Francisco) Lentini (Rosolini, 18 maggio 1889Jacksonville, 22 settembre 1966) è stato uno showman italiano.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Era nato con tre gambe, due organi genitali e un piede rudimentale crescente dal ginocchio della terza gamba; in totale, aveva tre gambe, quattro piedi, sedici dita dei piedi, e due organi genitali maschili funzionanti. Queste caratteristiche peculiari erano tutto ciò che rimaneva di un gemello siamese, che sporgeva dal lato destro del suo corpo. I medici hanno stabilito che dato che il suo gemello era collegato alla sua spina dorsale, la rimozione avrebbe potuto provocare la paralisi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Poiché i suoi genitori si sono rifiutati di riconoscerlo, è stato cresciuto da sua zia, ma alla fine è stato affidato ad una casa per bambini disabili. Lentini ha odiato profondamente il suo corpo, fino a quando non è arrivato nella casa di cura, dove ha potuto incontrare bambini sordi, ciechi e muti. Ha anche imparato a camminare, pattinare sul ghiaccio e saltare la corda.

All'età di otto anni, Lentini si è trasferito negli Stati Uniti ed è entrato nel business come Il Grande Lentini, unendosi al Ringling Brothers circus act. Più tardi si è unito ad un tour con Barnum e Bailey e Buffalo Bill's Wild West Show. Ha ottenuto la cittadinanza statunitense all'età di 30 anni.

Nella sua gioventù, Lentini ha usato la sua terza gamba straordinaria per dare calci a un pallone sul palco. Da qui deriva il suo nome d'arte Three-Legged Football Player. La sua terza gamba era diversi centimetri più corta delle altre e anche le gambe primarie erano di due diverse lunghezze.

Ha sposato Teresa Murray, tre anni più giovane di lui, e hanno avuto quattro figli: Josephine, Natale, Frank e James.

Una foto di Lentini è stata usata dagli Alice in Chains come retrocopertina del loro omonimo album del 1995.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Foto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie