Frank Fournier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Frank Fournier (Saint-Sever, 1948) è un fotografo francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di un chirurgo, originariamente Fournier studiò medicina per quattro anni prima di diventare un fotografo. Dopo essersi trasferito a New York, diventò un fotografo dello staff di Contact Press Images nel 1982 dopo essere entrato a far parte dell'agenzia nel 1977.

Frank Fournier è principalmente conosciuto per i suoi servizi sulla tragedia di Armero del 1985 in Colombia. L'eruzione di un vulcano portò una valanga di fango nella vicina città di Armero Guayabal, uccidendo migliaia di persone. La sua fotografia della tredicenne Omayra Sanchez, intrappolata sotto le macerie della propria casa, vinse il World Press Photo of the Year 1986.[1]

Fra gli altri servizi di cui si è occupato Fournier si possono citare il genocidio del Ruanda, gli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001, la diffusione dell'Aids in Romania e le vittime di stupro durante la guerra in Bosnia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Picture power: Tragedy of Omayra Sanchez in BBC News, 30 settembre 2005. URL consultato il 28 settembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore World Press Photo of the Year Successore Nuvola camera.svg
Pablo Bartholomew 1985 Alon Reininger

Controllo di autorità VIAF: 14977806