Frank Bunce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frank Bunce
Dati biografici
Nome Frank Eneri Bunce
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 180 cm
Peso 85 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union bandiera Samoa Occ.
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (dal 1992)
Ruolo Tre quarti centro
Ritirato 1999
Carriera
Attività provinciale
1986-90 Auckland Auckland
1991-98 North Harbour North Harbour
Attività di club¹
1996-98 Chiefs Chiefs
1998-99 Castres Castres
1999 Bristol Bristol 6 (0)
Attività da giocatore internazionale
1991
1992-97
Samoa Samoa
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
4 (4)
55 (96)
Attività da allenatore
2001-03 Leonessa Leonessa
2004 Auckland Auckland Difesa
2005 Samoa Samoa Staff
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1995

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 6 settembre 2013

Frank Eneri Bunce (Auckland, 4 febbraio 1962) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby neozelandese, tre quarti centro internazionale per Samoa nel 1991 e per la Nuova Zelanda dal 1992 al 1997.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Pronipote di Robert Rex, primo ministro di Niue[1] (a sua volta discendente dall'esploratore George Rex, ritenuto a lungo, ancorché erroneamente, figlio di una mai accertata relazione del re Giorgio III con Hannah Lightfoot[1]), Bunce iniziò la sua carriera provinciale nella selezione minore di Auckland nel 1984[2], squadra in cui rimase fino al 1991[2].

In tale anno esordì a livello internazionale per Samoa, nella Coppa del Mondo di rugby 1991 contro il Galles[3]; nel 1992 fu cooptato dalla Nuova Zelanda e debuttò negli All Blacks a trent'anni contro una selezione internazionale allestita per celebrare il centenario della New Zealand Rugby Union.

Prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 1995 con la Nuova Zelanda, giungendo secondo dopo la finale persa contro i padroni di casa del Sudafrica, e divenuto professionista entrò nella franchise di Super 12 dei Chiefs; nel 1998 si trasferì in Francia al Castres, e a causa di un impegno con tale squadra non poté presentarsi in tempo a un allenamento in patria con gli All Blacks, dai quali fu scartato[4]; la sua ultima partita internazionale fu quindi quella disputata a fine 1997 contro l'Inghilterra a Twickenham.

Terminò la sua carriera in Inghilterra al Bristol a 37 anni, come rimpiazzo trimestrale dei giocatori internazionali impegnati nella concomitante Coppa del Mondo[5].

Divenuto allenatore, ebbe il suo primo incarico tecnico in Italia alla neonata formazione della Leonessa[2], formazione di Super 10; dopo un triennio nella squadra bresciana tornò in patria come allenatore della difesa di Auckland[2].

Nel 2005 fu assistente tecnico sulla panchina di Samoa.

Bunce è autore di due libri: il primo, Frank Confessions, un'autobiografia (1998) e il secondo, scritto in collaborazione con Tony Williams, Rugby Skills, Tactics and Rules (2008), manuale tecnico della disciplina.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Frank Confessions: Life in the All Black Fast Lane, Auckland, Hachette New Zealand, 1998, ISBN 1869586387.
  • (EN) (con Tony Williams), Rugby Skills, Tactics and Rules, Londra, A & C Black, 2008, ISBN 140810914X.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Sellars, op. cit., pag. 358
  2. ^ a b c d (EN) Bunce joins Auckland coaching staff in TV New Zealand, 22 giugno 2004. URL consultato il 18 settembre 2013.
  3. ^ (EN) Frank Bunce, The day we tore Wales down in Stuff, Fairfax Media, 18 settembre 2011. URL consultato il 18 settembre 2013.
  4. ^ (EN) Blacks drop Bunce for returning late in New Straits Times, 2 giugno 1998. URL consultato il 18 settembre 2013.
  5. ^ (EN) Rugby union: Bunce plugs the gap in The Mirror, 4 agosto 1999. URL consultato il 18 settembre 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Simon Sellars, South Pacific and Micronesia, Londra, Lonely Planet, 2006, ISBN 1-74104-304-2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 1752412