Franco Indovina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Franco Indovina (Palermo, 1932Carini, 5 maggio 1972) è stato un regista cinematografico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Palermitano di nascita, dopo gli studi cominciò la sua carriera in teatro, come assistente di Luchino Visconti al Piccolo Teatro di Milano, prima di passare al cinema, come aiutoregista di Michelangelo Antonioni (in L'avventura, La notte (film 1961), L'eclisse), Francesco Rosi (Salvatore Giuliano (film)) e Vittorio De Sica (Matrimonio all'italiana). Già padre di due figlie (l'attrice Lorenza Indovina è una delle due), durante la lavorazione dell'episodio Latin Lover del film I tre volti, nel 1964, si legò sentimentalmente alla Principessa Soraya, l'ex imperatrice di Persia: formarono una coppia cui pose fine solo la morte di Indovina, nel 1972, vittima dell'incidente aereo del Volo Alitalia 112 a Punta Raisi, vicino all'aeroporto di Palermo, che costò la vita a 115 persone.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 46968036