Franco Di Francescantonio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Franco Di Francescantonio (Roma, 14 giugno 1952Firenze, 27 luglio 2005) è stato un attore e scenografo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomato in scenografia all'Accademia di Belle Arti di Firenze, fu soprattutto noto per la sua attività di attore teatrale, iniziata nel 1971[1].

Il vero debutto professionale avvenne nella stagione 1973/74 con Victor o i bambini al potere di Roger Vitrac, in cui vestì i panni del protagonista (la regia era dei gemelli Andrea e Antonio Frazzi, il complesso si chiamava Cooperativa Buonarroti di Firenze). Con lui in scena, tra gli altri, Marcellina Ruocco, Flavio Andreini, Silvia Luzzi. Sempre con i Frazzi (e i medesimi colleghi) fu Sganarello nel Don Giovanni di Moliere-Brecht. Contemporaneamente, con Ruggero Rimini, ma con allievi attori, fu Saul nell'omonima tragedia alfieriana

Per due anni fece parte dei Giancattivi, con Athina Cenci e Alessandro Benvenuti, trio in cui sostituì, all'inizio del 1976, Paolo Nativi che si era ritirato per gravi problemi di salute. Fu a sua volta sostituito nel gennaio del 1978 da Antonio Catalano[2].

Fu poi molto attivo sia nel teatro di prosa (tra gli altri, al Piccolo Teatro di Milano) che in quello gestuale e musicale, dividendosi tra l'Italia e la Spagna[1].

Recitò anche per il grande schermo, tra gli altri in Goya di Carlos Saura, La rentrée di Franco Angeli e Antonio, guerriero di Dio di Antonello Belluco, uscito postumo nel 2006[3]

Si spense nel 2005, dopo lunga malattia[4]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Confinensemble - Franco di Francescantonio - Attore. URL consultato il 02/09/2010.
  2. ^ Igor Vazzaz, Dal cabaret al cinema: storia dei Giancattivi e delle loro imprese. URL consultato il 02/09/2010.
  3. ^ Franco Di Francescantonio. URL consultato il 02/09/2010.
  4. ^ Una serata in ricordo di Franco Di Francescantonio al Teatro della Pergola. URL consultato il 02/09/2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]