Francis Ysidro Edgeworth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francis Ysidro Edgeworth

Francis Ysidro Edgeworth (Edgeworthstown, 8 febbraio 1845Oxford, 13 febbraio 1926) è stato un matematico ed economista britannico, che appartenne alla corrente di pensiero chiamata marginalismo.

Le sue opere, come Psichica matematica (1881) e Scritti sull’economia politica (1925), diedero un notevole impulso al metodo statistico ed agli studi economici.

Famosa in particolare la cosiddetta "scatola di Edgeworth", che da lui prende il nome, anche se elaborata dall'economista italiano Vilfredo Pareto.

L'economista era imparentato con la scrittrice anglo-irlandese Maria Edgeworth, sua zia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 32072685 LCCN: n85230225